Mercoledi, 20 novembre 2019 ore 17:56  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

Inizia con una sconfitta la ricostruzione del Basketball Lamezia dalla serie C

Pochi allenamenti e con l'elemento più “esperto” il centro classe 94, qualcuno in tribuna tra problemi fisici e burocratici, poco si poteva chiedere ad una compagine che sostanzialmente effettuerà la fase di preparazione in concomitanza con il girone d’andata

Inizia-con-una-sconfitta-la-ricostruzione-del-Basketball-Lamezia-dalla-serie-C
Lunedì 21 Ottobre 2019 - 8:0

A.D.F. BASKETBALL LAMEZIA VS NO.DO. E SERVIZI SRL RENDE  46 - 97

A.D.F. BASKETBALL LAMEZIA: Collina Tobia (1), Di Cello Paolo, Tchintcharauli Roman (8), Artus Lobera Alberto (6), Panetta Ag Gedeon Junior (3), Bosone Mattia (5), Bosone Gian Marco © (9), Cilurzo Francesco, Serra Giuseppe, Mirnic Luka (2), Torcasio Matteo (2), Tarahija Faris (10)
NO.DO. E SERVIZI SRL RENDE: Cersosimo Alessandro (13), Dolce Mattia Francesco (12), Giovene Valerio (7), Coluccio Luca (9), Mazzuca Claudio© (13), Reda Alessandro, Markovic Luka, Misolic Ljubomir (14), Federico Massimo (14), Falzetta Mario (6), Cilento Ubaldo (9), Ragusa Giovanni
Arbitri: Migliaccio Matteo e Tolomeo Alessio

Di GIANLUCA GAMBARDELLA
Nel logo del nuovo Lamezia Basket compare una fenice, e la rinascita della compagine cestistica gialloblu al momento riparte dalla serie C Silver con un enorme “lavori in corso” a frenare ogni possibile paragone con il recente passato. Dopo il rompete le righe, per il ritiro dal campionato di Serie B data l’impossibilità di proseguire senza impianti in cui poter giocare ed allenarsi, questa stagione si è ricostruito partendo dal proprio settore giovanile ed anche dalla certezza di avere a disposizione per le gare casalinghe il Palasparti (così come per le compagini di volley e futsal).

In campo i fratelli Bosone, tornati in gialloblu dopo le esperienze degli ultimi anni con l’Enjoy Lamezia tra serie D e serie C, e dal Catanzaro Under 18 d’Eccellenza sono arrivati Roman Tchintcharauli, centro georgiano cl.2002 di 205 cm in fase di formazione italiana, Luka Mirnic e Faris Tarahija, nella Smaf in Serie D nella passata stagione. Qualche assist estroso è arrivato dalla guardia Gedeon Jr Panetta, classe ‘95 la scorsa stagione al Cus Potenza in serie D, dopo le esperienze con Airino basket in serie C Silver.

Ieri sera quindi prima uscita ufficiale della squadra che in questa stagione sarà allenata dal coach slavo, ex Ceglie e Bernalda, Slavko Djukic, ma il risultato dal campo (sconfitta per 46-97) contro la Bim Bum Rende dell’ex Ragusa è stato tenuto in secondo piano.

Pochi allenamenti e con l'elemento più “esperto” il centro classe 94 Artus Lobera Alberto (lo scorso anno in serie D a Mesagne), qualcuno in tribuna tra problemi fisici e burocratici (come Molinaro, ex Soverato), poco si poteva chiedere ad una compagine che sostanzialmente effettuerà la fase di preparazione in concomitanza con il girone d’andata (7 le compagini calabresi iscritte al campionato)

Già sul 8-21 con più di qualche black out difensivo, il primo time out a metà quarto è servito più che altro per iniziare a capire misure in campo e caratteristiche dei compagni. Partita che quindi ha avuto poca storia, anche per la serata di grazia dall’arco dei 3 punti dei biancorossi ospiti: 11-27 a fine primo quarto, con altri parziali chiusi sul 23-51, 34-77, 46-97.

Intanto si riparte, continuando con il settore giovanile (anche in versione femminile), senza assilli di classifica ma per rimettere in sesto il pregresso ed il movimento cestistico in città.




ULTIMISSIME