Domenica, 17 novembre 2019 ore 14:35  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

Gara sfortunata per il Sambiase che perde in casa contro il Locri ed esce dalla Coppa Italia

Dovendo però fare i conti con 2 infortuni alla fine della prima frazione, un’espulsione nel finale ed un rigore fallito da Umbaca in pieno recupero che avrebbe in caso contrario prolungato ai supplementari la contesa.

Gara-sfortunata-per-il-Sambiase-che-perde-in-casa-contro-il-Locri-ed-esce-dalla-Coppa-Italia
Mercoledì 06 Novembre 2019 - 17:5

SAMBIASE: Martino (1’st Maio), Alfano (11’st Galeano), Mascaro, De Martino, Mirabelli (1’st Bellitta), Grande, Bernardi, Diop (24’st Perri), Salandria, Vallone (21’st Umbaca), Liparota. 
A disp: Giampà L, Barrow, Giampà P, Marrello.
All. Fanello.

LOCRI: Franza, Carnelos, Bertini, Sposato, Petrone, Libri, Baccillieri, Panetta (29’st Foti), Infusino, Zarich (15’st Zampaglione), Dodaro. 
A disp: Schiavello, Scuteri, Bruzzese, Saccà, Tapias, Alessi, Misogano. 
All. Scorrano.

ARBITRO: Fede di Rossano (assistenti Mazza e Sergi di Reggio Calabria).

RETI: 20’st Infusino

NOTE: spettatori 200 circa. Espulso al 39’st Grande per doppia ammonizione
Ammoniti: Franza, Mascaro, Panetta, Bertini, Mirabelli, Galeano, Bernardi
Angoli: 2-3. Rec: 4’pt, 5'st

Di GIANLUCA GAMBARDELLA
Gara sfortunata per il Sambiase che nel ritorno dei quarti di Coppa Italia, dopo il pareggio per 1-1 dell’andata, cede per 1-0 al Gianni Renda al cospetto del Locri dovendo però fare i conti con 2 infortuni alla fine della prima frazione, un’espulsione nel finale ed un rigore fallito da Umbaca in pieno recupero (dopo quello di domenica non realizzato da Perri) che avrebbe in caso contrario prolungato ai supplementari la contesa.

Squadra di mister Fanello che però è apparsa meno in palla rispetto al solito, con meno fraseggio, e quasi mai pericolosa nella ripresa, in cui invece la compagine di mister Scorrano dopo aver trovato il gol del vantaggio ha cercato di amministrare al meglio spazi e tempo.

Semifinali (San Luca - Locri, Rossanese - Morrone) previste con andata il 20 novembre, ritorno il 4 dicembre, mentre la finale si disputerà il 22 dicembre.

PRIMO TEMPO
0' turn over su entrambi i fronti, con nei padroni di casa De Martino avanzato in mezzo al campo
9’ Mascaro prova dalla distanza, facile parata per Franza
15’ parata in due tempi di Martino su punizione di Libri
20’ Infusino scatta bene sul filo del fuorigioco, Martino deve allungarsi per deviare in angolo la conclusione avversaria
40’ progressione di Diop, Franza è attento con i pugni a contrastare la conclusione in area
47’ Vallone prova dalla lunga distanza, pallone che rimbalza fuori bersaglio
49’ a pochi secondi dalla fine dei 2 minuti di recupero in un contrasto di gioco Mirabelli rimane a terra tenendosi il ginocchio, venendo trasportato poi via durante l’intervallo in ambulanza

SECONDO TEMPO
1’ Bellitta prende il posto di Mirabelli con De Martino che torna al centro della difesa, Maio di Martino rimasto contuso anche lui con la spalla lussata dopo un’uscita
5' Bertini rimette al centro per Petrone che gira sopra la traversa di testa
18’ Zampaglione chiama Maio alla prima respinta di pugni della sua gara
20’ Dodaro lancia Infusino che supera anche Maio in uscita e deposita in rete, con Galeano che vanamente cerca il salvataggio in scivolata
37’ Maio in due tempi si disimpegna complicandosi la vita su cross non irresistibili
39’ Grande non tiene in velocità il proprio diretto avversario, la trattenuta al limite dell’area gli costa il secondo giallo della gara
43’ Zampaglione raccoglie palla al limite dell’area ma spara sopra la traversa
47’ Bernardi si fionda su una palla vagante in area, trova il contatto ed il rigore secondo l’arbitro. Umbaca cerca l’angolo alla sinistra di Franza, che si allunga e para




ULTIMISSIME