Domenica, 17 novembre 2019 ore 14:04  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
ARTE E CULTURA

Lina Latelli Nucifero è la nuova presidente del Centro Socio Culturale Insieme di Lamezia Terme

È stata eletta la Vicepresidente Assunta Ionà e il Segretario-tesoriere Pirozzi Gennaro

Lina-Latelli-Nucifero-la-nuova-presidente-del-Centro-Socio-Culturale-Insieme-di-Lamezia-Terme
Giovedì 07 Novembre 2019 - 18:45

La professoressa Lina Latelli Nucifero, dopo aver rivestito per molti anni il ruolo di vicepresidente,  è stata eletta  presidente del Centro Socio Culturale “ Insieme” d Lamezia Terme dall’assemblea dei soci  succedendo  al pastpresidente  Gennaro Pirozzi.

L’associazione, presente sul territorio lametino dal 2011, persegue esclusivamente finalità formative e di solidarietà sociale. In generale si prefigge di promuovere la partecipazione dei propri soci alla vita della comunità al fine di conseguire un elevato livello culturale e potenziare una coscienza morale, civile e sociale ispirata ai valori di libertà, democrazia e pluralismo, legalità e giustizia. 

La neopresidente Lina Latelli Nucifero, ispirandosi ai principi statutari,  intende proseguire  il percorso  iniziato  dai suoi predecessori, ampliandone però le attività per consentire la realizzazione  degli obiettivi  fondanti su cui si basa il sodalizio nel rispetto della  democrazia e  della dignità della persona sempre aperta all’educazione permanente a prescindere dall’età  e dalla preparazione già conseguita  nel corso degli studi seguiti   da giovane ed in età adulta con particolare riferimento alla formazione, all’arricchimento e approfondimento per un positivo reinserimento nel sistema sociale. 

«La valorizzazione del ruolo della donna nella vita sociale, economica, culturale ed istituzionale, - per la neopresidente – sarà oggetto di particolare attenzione agevolata da momenti, situazioni e condizioni di pari opportunità. Di singolare importanza la creazione di un nuovo modo di vivere pienamente la vita in tutte le sue forme, espressioni, manifestazioni, debellando le devastazioni interiori e l’ombra della morte proiettati verso l’apertura con gli altri, verso nuovi interessi esistenziali nel tentativo di gemellare il tempo sociale con il tempo biologico». 

Per perseguire le finalità dell’associazione, la neopresidente, coadiuvata dai soci,  si prefigge  di «promuovere, nell’ambito del territorio lametino, regionale e nazionale,  una serie di iniziative a carattere culturale, scientifico e artistico organizzando seminari, incontri, dibattiti su attuali problematiche civili, sociali, ambientali, culturali, mostre, viaggi d’istruzione, visite guidate  e partecipando  agli eventi culturali che si svolgono in città  e ad altro». 

Nel corso dell’incontro l’assemblea dei soci ha rinnovato le cariche elettive per il prossimo triennio. È stata eletta la Vicepresidente Assunta Ionà e il Segretario-tesoriere Pirozzi Gennaro. Eletto pure il Consiglio direttivo composto da Pugliano Marisa, Adamo Giovanna, Comas Giuseppina insieme ai membri di diritto , in quanto fondatori del Centro, Lina Latelli, Rizzo Rosaria, Pirozzi Gennaro, Gaetano Giancarlo. 




ULTIMISSIME