Sabato, 14 dicembre 2019 ore 12:20  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
POLITICA

Al netto dell'evolversi della situazione Lamezia Bene Comune preoccupata per la presenza di Furci in giro per seggi

Dopo che sono stati smentiti sia il ruolo di rappresentante di lista, che l’intervento della polizia nel seggio

Al-netto-dell-evolversi-della-situazione-Lamezia-Bene-Comune-preoccupata-per-la-presenza-di-Furci-in-giro-per-seggi
Sabato 16 Novembre 2019 - 13:50

Dopo che sono stati smentiti sia il ruolo di rappresentante di lista, che l’intervento della polizia nel seggio, la presenza di Carmelo Furci nel seggio 17 continua ad animare le preoccupazioni del fronte politico opposto.

Il movimento “Lamezia bene comune” esprime «forte preoccupazione per quanto emerso nel confronto televisivo di giovedì scorso tra i due candidati a sindaco e dalle varie dichiarazioni della giornata di ieri. I fatti denunciati, qualora confermati, farebbero emergere un quadro di una gravità inaudita per la città. Da quanto denunciato dal candidato a Sindaco Pegna emergerebbe infatti che un pregiudicato già imputato in un processo della DDA di Catanzaro e nei giorni scorsi arrestato per usura ed estorsione, si sarebbe trovato nella giornata delle votazioni in una scuola della città dove erano ubicati diversi seggi elettorali. È gravissimo, stando alle dichiarazioni del candidato Pegna, che questa persona abbia partecipato alle operazioni di scrutinio pur non essendo rappresentante di lista e che sia stata visto in compagnia di un candidato consigliere delle liste di Paolo Mascaro», essendone Giancarlo Nicotera l’avvocato, come già chiarito ieri.
 




ULTIMISSIME