Venerdi, 13 dicembre 2019 ore 04:33  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

La Raffaele Lamezia non cede alla favorita Prodet Cetraro e vince 3-0

Faticano però solo nel primo set (25-22), e poi con il piede sull’acceleratore iniziano a giocare una bella pallavolo, conquistando in scioltezza anche il secondo ed il terzo (25-16, 25-17).

La-Raffaele-Lamezia-non-cede-alla-favorita-Prodet-Cetraro-e-vince-30
Lunedì 18 Novembre 2019 - 11:45

Vittoria della Raffaele Lamezia Pallavolo che a Cetraro batte la Prodet per 3-0 nel campionato di serie C volley maschile. La squadra del Cetraro aveva fino a ieri vinto tutte le partite, cedendo soltanto un set. I gialloblu, carichi e determinati, scendono in campo consapevoli di dover affrontare una partita ostica. Faticano però solo nel primo set (25-22), e poi con il piede sull’acceleratore iniziano a giocare una bella pallavolo, conquistando in scioltezza anche il secondo ed il terzo (25-16, 25-17).

«Era uno scontro diretto e molto insidioso - ha dichiarato a fine match, Salvatore Torchia – e mi preme innanzitutto fare i complimenti alla società, alla città ed ai tifosi del Cetraro per la calorosa accoglienza, ed un finale di applausi, testimonianza di uno sport che fa vene al corpo ma soprattutto all’anima. Quella di oggi era una partita molto sentita – sottolineato il mister - e nel primo set abbiamo lottato, e non poco, contro una Prodet che ovviamente voleva mantenere il ritmo di successi e fare bella figura davanti al suo pubblico. Dopo un inizio di tensione, però, siamo riusciti a trovare la chiave di lettura della gara, ci siamo distesi, e con resistenza abbiamo ottenuto questo bel risultato. Il Cetraro è una gran bella squadra, con un pubblico partecipe ed entusiasta così come lo è del resto un’intera città, arma in più contro ogni squadra che ivi dovrà giocare. Torniamo a casa con ovvio entusiasmo- conclude Torchia – per la prima di un trittico di partite importanti, ma la nostra attenzione è già proiettata al prossimo derby cittadino, e poi a seguire allo scontro con il Belvedere». 
 




ULTIMISSIME