Venerdi, 13 dicembre 2019 ore 04:29  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
CRONACA

Acquista automobile ma non paga quanto pattuito, appuntamento finisce in agguato

La Polizia di Stato identifica e denuncia 3 persone responsabili di rissa ed aggressione 

Acquista-automobile-ma-non-paga-quanto-pattuito-appuntamento-finisce-in-agguato
Lunedì 18 Novembre 2019 - 12:25

Personale del Commissariato di Lamezia Terme, nel corso di servizi di controllo del territorio, è intervenuto per una rissa che era stata segnalata davanti alla stazione di servizio  “Martinica”, sita in via Del Progresso, ove poco prima 4 uomini avevano litigato ed uno di loro era riverso a terra sanguinante. 

All’arrivo della Squadra Volante i 4 si erano dileguati, ma le indagini, svolte dalla Squadra di P.G. e della Polizia Scientifica del Commissariato di Lamezia Terme, hanno permesso di accertare la dinamica dei fatti: 3 persone, giunte a bordo di un’autovettura, avevano aggredito con calci, pugni e perfino con un bastone, il quarto uomo giunto a bordo di un’altra auto, con il quale probabilmente avevano un appuntamento. 

L’aggredito veniva rintracciato ed identificato presso il Pronto Soccorso, dove, riferendo di aver subito un incidente stradale, si era recato per farsi curare a causa di un riscontrato “Trauma cranio - facciale non commotivo”.  Si accertava quindi che aveva acquistato un’autovettura, che poi non aveva pagato, da uno dei 3 aggressori; costoro gli avevano dato appuntamento alla stazione di servizio Martinica per avere il denaro pattuito, ma, non ottenendolo, lo avevano aggredito e si erano dileguati. 

Le indagini, svolte in collaborazione con il Commissariato di Gioia Tauro, hanno permesso alla Polizia di Stato di identificare gli aggressori, 3 persone di Gioia Tauro, che sono state deferite alla locale Procura della Repubblica in attesa di eventuali determinazioni dell’autorità giudiziaria




ULTIMISSIME