Venerdi, 6 dicembre 2019 ore 02:21  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
CRONACA

Pedone di 75 anni investito da un taxi in via dei Bizantini muore per le ferite riportate

Il veicolo è stato sottoposto a sequestro a disposzione dell'autorità inquirente.

Pedone-di-75-anni-investito-da-un-taxi-in-via-dei-Bizantini-muore-per-le-ferite-riportate
Giovedì 28 Novembre 2019 - 20:10

Un uomo di 75 anni, Giuseppe Adamo, è deceduto per le gravi ferite riportate dopo essere stato investito da un taxi condotto da un quarantanovenne in via del Bizantini. Secondo quanto si è appreso, l’uomo stava attraversando la strada quando è stato investito dall’auto che si è fermata per prestare soccorso. Sul posto il personale del 118 che ha trasportato il ferito in ospedale dove poi è deceduto. I rilievi del caso e gli accertamenti sono stati svolti da parte della Polizia locale di Lamezia.

Dai primi accertamenti sembra che il malcapitato, a piedi, fosse in fase di attraversamento della carreggiata, e  sia stato caricato sul vano motore del veicolo  e poi scaraventato a terra. L'anziano signore, attese le gravi  ferite riportate, spirava immediatamente dopo l'arrivo al pronto soccorso.

Le attività della Polizia Locale, poste in essere al fine di accertare la dinamica, sono dirette dal Vice Comandante Tenente Colonello Aldo Rubino , e coordinate dal Sostituto Procuratore della Republica in turno, Costa,  che immediatamente informata dell'accaduto,  ha disposto che la salma venisse custodita in attesa dell'esame autoptico. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro a disposzione dell'autorità inquirente.




ULTIMISSIME