Sabato, 7 dicembre 2019 ore 00:50  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
CRONACA

Stabile in costruzione sequestrato poiché costruito a meno di 150 metri dal torrente Cantagalli

Denunciato il proprietario e il direttore dei lavori, sequestrato un fabbricato in zona vincolata paesaggisticamente.

Stabile-in-costruzione-sequestrato-poich-costruito-a-meno-di-150-metri-dal-torrente-Cantagalli
Venerdì 29 Novembre 2019 - 13:0

A conclusione di una mirata attività in materia ambientale nel comune di Lamezia Terme in una zona limitrofa al torrente Cantagalli personale della stazione Carabinieri forestale di Lamezia Terme, ha accertato che,era in corso di costruzione un manufatto edilizio, in cemento armato e muratura ordinaria, eseguito in difformità al permesso di costruire rilasciato dal comune di Lamezia Terme.

In particolare i militari, individuato il manufatto, hanno proceduto alla verifica dell’esistenza dei necessari titoli abilitativi e, verificata la difformità tra quanto riportato nel permesso di costruire e quanto costruito, anche presso i competenti uffici comunali, ed eseguiti gli accertamenti e i rilievi di rito, hanno deferito all’AG sia il soggetto proprietario committente dei lavori e il tecnico direttore dei lavori per violazione delle norme urbanistico edilizio e per violazione della normativa paesaggistico-ambientale in quanto il manufatto è ubicato ad una distanza inferiore ai 150 metri dal torrente Cantagalli, iscritto nell'elenco delle acque pubbliche,soggetta al vincolo paesaggistico.

Il manufatto in corso di costruzione, di forma rettangolare su una superficie di circa 110 metri quadri e con una volumetria di circa 300 metri cubi, è stato sottoposto a sequestro.




ULTIMISSIME
Il 14 dicembre convegno sul Lupus
Venerdì 06 Dicembre 2019