Sabato, 25 gennaio 2020 ore 16:12  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

«Con i dovuti lavori di ristrutturazione e riqualificazione questo stadio possa diventare un punto di riferimento per lo sport cittadino e calabrese»

Soddisfazione di Carlo, Ivan e Maurizio Carlei, in riferimento al riutilizzo dello stadio provinciale di via del Progresso a Lamezia Terme intitolato al compianto genitore, ex calciatore, nonché direttore sportivo Antonio Carlei. 

Con-i-dovuti-lavori-di-ristrutturazione-e-riqualificazione-questo-stadio-possa-diventare-un-punto-di-riferimento-per-lo-sport-cittadino-e-calabrese
Venerdì 06 Dicembre 2019 - 17:15

«Dopo tanti anni lo stadio che porta il nome di nostro padre ha finalmente riaperto i cancelli, la cui gestione è stata affidata ad una società di Lamezia, la Vigor 1919, che in tal modo potrà usufruire di una struttura per molto tempo abbandonata all'incuria e al degrado», affermano in una nota Carlo, Ivan e Maurizio Carlei, in riferimento al riutilizzo dello stadio provinciale di via del Progresso a Lamezia Terme intitolato al compianto genitore, ex calciatore, nonché direttore sportivo Antonio Carlei. 
«Diamo atto all’Ente Provincia e al suo presidente (Abramo) - aggiungono - di aver mantenuto gli impegni recenti, favorendone pertanto il riutilizzo, in attesa dei successivi finanziamenti necessari per il rifacimento degli spalti, dell’impianto di illuminazione e realizzazione del manto di gioco in erbetta sintetica. Ci auguriamo quindi che con i dovuti lavori di ristrutturazione e riqualificazione questo stadio possa diventare un punto di riferimento per lo sport cittadino e calabrese e soprattutto per i giovani sportivi che potrebbero usufruirne. Questo riempirebbe d’orgoglio noi familiari e a ancor di più nostro padre, che ha dedicato la vita alla ricerca di nuovi talenti».




ULTIMISSIME