Sabato, 18 gennaio 2020 ore 16:10  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

La Raffaele Lamezia scende in campo con l'associazione Susan G komen per la lotta contro i tumori al seno

Nel mese di ottobre giornalisti Rai, calciatori, la nazionale di pallavolo femminile, i protagonisti di x factor e tanti altri personaggi famosi dello sport e non hanno indossato l'ormai celebre"ribbon".

La-Raffaele-Lameziascende-in-campo-con-l-associazione-Susan-Gkomen-per-la-lotta-contro-i-tumori-al-seno
Sabato 14 Dicembre 2019 - 13:35

La Raffaele Lamezia scende in campo con l'associazione Susan G komen per la lotta contro i tumori al seno. Oggi pomeriggio in occasione della partita di campionato di serie C che si giocherà al palazzetto dello sport di Lamezia terme i ragazzi andranno in campo indossando il fiocco rosa, simbolo del messaggio di prevenzione. Nel mese di ottobre giornalisti Rai, calciatori, la nazionale di pallavolo femminile, i protagonisti di x factor e tanti altri personaggi famosi dello sport e non hanno indossato l'ormai celebre"ribbon".

La komen Italia opera su tutto il territorio nazionale e nel suo viaggio lungo la penisola è sbarcata anche in Calabria, a Lamezia nella fattispecie, portando con sé la carovana della prevenzione. Unità mobili dotate di strumenti diagnostici che attraverso il servizio offerto dai medici volontari ha garantito ben 150 prestazioni in due giorni, il tutto in forma completamente gratuita. Il messaggio è proprio far comprendere l'importanza della prevenzione: la precocità di una diagnosi cambia la vita; prevenzione significa "arrivare prima", e questo è lo scopo dell associazione.

Francesca Graziano, responsabile komen in calabria, si dichiara «entusiasta per la sensibilità mostrata dalla società e dai ragazzi nei confronti della tutela della salute femminile...è importante che sia il mondo dello sport a diffondere la cultura della prevenzione, perché lo sport stesso è prevenzione».

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Raffaele Lamezia Pallavolo (@raffaelelamezia) in data: 14 Dic 2019 alle ore 5:01 PST

 




ULTIMISSIME