Sabato, 18 gennaio 2020 ore 16:10  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
CRONACA

Senza metano e con infissi che non evitano le infiltrazioni d'acqua, disagi negli alloggi gestiti da Aterp in via Cianflone (Video)

Negli ultimi due anni continua tra Comune (ente proprietario) ed Aterp (gestore, che incassa i circa 252 euro mensili di canone da ogni famiglia) il rimbalzo di responsabilità su chi debba dare risposte

Senza-metano-e-con-infissi-che-non-evitano-le-infiltrazioni-d-acqua-disagi-negli-alloggi-gestiti-da-Aterp-in-via-Cianflone-Video
Sabato 14 Dicembre 2019 - 14:30

Dopo il problema delle utenze emerso lo scorso anno, ad oggi ancora non risolto in toto (manca il contratto per il metano), nuovi problemi per gli inquilini scelti tramite bando pubblico dei 12 appartamenti costruiti in via Cianflone dal Comune tramite i fondi per l'edilizia residenziale sociale che saranno gestiti dall'Aterp. Negli ultimi due anni continua tra Comune (ente proprietario) ed Aterp (gestore, che incassa i circa 252 euro mensili di canone da ogni famiglia) il rimbalzo di responsabilità su chi debba dare risposte, ma di aspetti su cui avere ragguagli gli inquilini ne hanno diversi, e da ieri con il maltempo in più si è aggiunto in modo palese il già manifestato malcontento in merito alle finestre, imposte ed infissi montati dalla ditta individuata dal Comune.
Con il vento e la forte pioggia, infatti, non sono mancate le infiltrazioni d’acqua, nonostante da capitolato il tutto avrebbe dovuto essere in piena efficienza energetica, con in qualche caso anche il distaccamento dell’infisso, mentre risultano ancora inagibili gli scantinati. Non tutto quindi eseguito a regola, specie nel caso specifico in cui lo stabile è di manifattura più recente rispetto agli altri gestiti o di proprietà dell’Aterp nelle vicinanze.
Gi.Ga.


 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Lameziainforma (@lameziainforma) in data: 14 Dic 2019 alle ore 5:25 PST

 




ULTIMISSIME