Martedi, 21 gennaio 2020 ore 10:27  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
CRONACA

Agente lametino della polizia penitenziaria trovato con 500 grammi di cocaina in auto

L’arresto è stato effettuato dalla polizia che, inoltre, ha effettuato anche un perquisizione domiciliare in casa del 37enne a Lamezia Terme, scoprendo 21 grammi di cannabis sativa, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

Agente-lametino-della-polizia-penitenziaria-trovato-con-500-grammi-di-cocaina-in-auto
Giovedì 19 Dicembre 2019 - 12:0

È stato arrestato mentre con la sua auto trasportava mezzo chilo di cocaina. Si tratta di G.F. di 37 anni di Lamezia Terme, agente della Polizia Penitenziaria in servizio alla casa circondariale di “Arghillà” di Reggio Calabria.
L’arresto è stato effettuato dalla polizia che, inoltre, ha effettuato anche un perquisizione domiciliare in casa del 37enne a Lamezia Terme, scoprendo 21 grammi di cannabis sativa, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.
Secondo quanto reso noto sono stati gli agenti del Commissariato di Gioia Tauro a fermare l’uomo alla guida della sua autovettura che da subito avrebbe mostrato un atteggiamento sospetto e agitato. 
Comportamento che non è passato inosservato agli occhi dei poliziotti che hanno proceduto con la perquisizione ed il controllo dell’auto. Proprio sotto il sedile del conducente è stata, quindi, trovata una busta in plastica contenente 500 grammi di cocaina suddivisa in diversi involucri. Altri due piccoli involucri erano nella tasca del suo giubbotto. All’interno della struttura carceraria invece la perquisizione ha dato esito negativo.


 




ULTIMISSIME