Mercoledi, 29 gennaio 2020 ore 03:36  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
ISTITUZIONE

Nuovo confronto tra i vertici di ATERP Calabria e l’Amministrazione comunale di Lamezia Terme

Al centro dell’incontro la condizione degli immobili in San Pietro Lametino, lo stato degli interventi in località Savutano, la verifica del vigente piano di vendita degli alloggi di proprietà Aterp e la necessità di attivare tutte le procedure per pervenire alla vendita degli immobili  in alcune aree

Nuovo-confronto-tra-i-vertici-di-ATERP-Calabria-e-lAmministrazione-comunale-di-Lamezia-Terme
Domenica 12 Gennaio 2020 - 12:30

Nuovo confronto tra i vertici di ATERP Calabria e l’Amministrazione comunale di Lamezia Terme. All’incontro hanno preso parte il Sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro, il Vice Sindaco Antonello Bevilacqua, l’Assessore alle politiche abitative Teresa Bambara e l’Assessore all’Urbanistica Francesco Dattilo,il Direttore Generale di Aterp Calabria Ambrogio Mascherpa accompagnato dal Direttore Amministrativo Massimo De Lorenzo, dal Direttore Tecnico Giuseppe Barone e dal Dirigente tecnico del distretto di Catanzaro Giuseppe Raffele.
Al centro dell’incontro la condizione degli immobili in San Pietro Lametino, lo stato degli interventi in località Savutano, la verifica del vigente piano di vendita degli alloggi di proprietà Aterp e la necessità di attivare tutte le procedure per pervenire alla vendita degli immobili  in alcune aree della Città che necessitano del perfezionamento di alcune procedure amministrative in capo alle strutture dei due Enti.
Il Sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro, al temine dell’incontro ha sottolineato di aver «fortemente voluto questo primo incontro con ATERP Calabria per una verifica sulle condizione dell’edilizia residenziale pubblica nella nostra Città soprattutto in riferimento ad alcune criticità, come lo stato degli immobili San Pietro Lametino e località Savutano, l’allargamento del piano di vendita degli alloggi per andare incontro ad avvertite esigenze manifestatemi negli ultimi mesi ed alla necessità di orientare un comune impegno proteso alla riqualificazione degli insediamenti “popolari” in uno scenario complessivo nel quale la rigenerazione urbana costituisca terreno importante di impegno amministrativo che riesca a superare marginalità e debolezze sociali che vanno affrontate con determinazione e costante impegno. Il clima positivo, peraltro non nuovo, registrato nell’incontro con i vertici di ATERP Calabria, che certamente avrà momento ulteriori di verifica, incoraggia il percorso intrapreso».
Dal canto suo  il Direttore Generale di ATERP Calabria  Ambrogio Mascherpa ha evidenziato la «piena e ritrovata consonanza, dopo la parentesi difficile con la Commissione Straordinaria, con la nuova Giunta comunale e con il Sindaco Paolo Mascaro con il quale la collaborazione era già stata feconda e proficua soprattutto attraverso la stipula e la piena attivazione del Protocollo per le attività di contrasto e prevenzione delle occupazioni abusive in Lamezia Terme che consentì la verifica, con il pieno ed insostituibile concorso delle Forze dell’Ordine, della conduzione degli immobili in alcune zone critiche della Città della Piana; su tutti gli argomenti sul tappeto abbiamo trovato convergenza di vedute ed abbiamo attivato subito le rispettive strutture amministrative e tecniche per velocizzare tutte le pratiche aperte e che necessitavano di una spinta in avanti. Riconfermo, ancora una volta, l’impegno di Aterp Calabria verso la Città di Lamezia Terme attraverso sinergie comuni che servano ad irrobustire le politiche abitative pubbliche in tutta la Regione»
 




ULTIMISSIME