Quantcast

Francesco De Sarro chiede di installare autovelox sulla SS 18  dall’aeroporto a Pizzo Calabro

L’ultimo decreto pubblicato sul sito della Prefettura di Catanzaro che riguarda l’installazione di autovelox riguarda però solo il versante ionico della provincia.

Più informazioni su


    «La sicurezza stradale è condizione indispensabile e non può essere affatto trascurata» sostiene Francesco De Sarro, vicecoordinatore di Forza Italia della Provincia di Catanzaro, «proprio in questi giorni sono stato contattato da un gruppo di imprenditori e residenti del lametino che hanno le proprie attività ed abitazioni sulla SS 18, precisamente nel tratto di strada che dall’altezza dell’aeroporto giunge ai confini della Provincia di Catanzaro. Gli stessi cittadini hanno lamentato l’alta velocità con cui auto e mezzi pesanti transitano in quest’arteria e hanno inteso segnalarmi questa problematica. Da parte mia ho assunto l’impegno di sottoporla all’attenzione del prefetto di Catanzaro.  Anche se il tratto di strada considerato non ricade in un centro abitato, abbiamo convenuto di effettuare una raccolta di firme, della quale mi farò promotore, con la quale chiederemo l’installazione di autovelox fissi così come è stato fatto ultimamente in altri tratti di strada molto pericolosi della Provincia di Catanzaro». 
    De Sarro ricorda un altro appello, senza esito, come quello per «l’installazione delle lanterne semaforiche pedonali sulla strada statale 18 che attraversa i centri abitati di Marina di Gizzeria e Falerna Marina» reputando che «non è possibile attendere oltre e rimanere inerti di fronte a tragedie che buttano nello sconforto intere famiglie. Chi di competenza ponga in essere i dovuti accorgimenti. L’installazione di autovelox potrebbe rappresentare una soluzione».

    Più informazioni su