Quantcast

Avviata già nel 2016 la richiesta per il registro De. Co. Lamezia Terme

Commenta via nota stampa il direttivo dell’Accademia delle tradizioni popolari Calabresi

Più informazioni su


    «Prendiamo atto che una forza politica cittadina proponga la istituzione del registro De. Co. Lamezia Terme, ciò sta a significare che il nostro intuito di lavorare per la valorizzazione delle nostre eccellenze era giusto», commenta via nota stampa il direttivo dell’Accademia delle tradizioni popolari Calabresi, «purtroppo le vicissitudini del Consiglio Comunale nella scorsa consiliatura non hanno potuto portare a compimento quello che il partito del CDU ripropone. Adesso aspettiamo con ansia l’avvio ufficiale delle commissioni consiliari per riprendere un discorso avviato nel 2016 con tanto di richiesta ufficiale datata 15.11.2016 prot. N. 81415 con allegato disciplinare e progetto esecutivo».
    Si specifica che «non rivendichiamo primogenitura o pretendiamo coppe o scudetti, ci stimola soltanto l’amore per la verità ed in questo caso avremmo gradito che gli amici politici avessero fatto riferimento a quanto già avviato grazie al nostro socio Gianfranco Caputo, riconosciuto esperto in campo internazionale per il suo impegno nella valorizzazione dei nostri prodotti di eccellenza». 

    Più informazioni su