Quantcast

Un ponte di solidarietà enogastronomica tra Lamezia Terme e Bergamo

Lucia Alessandra Cittadino, consigliere comunale “Nuova Era”, lancia la proposta

Più informazioni su

Lucia Alessandra Cittadino, consigliere comunale “Nuova Era”, ricorda la possibilità di «fare un gemellaggio tra Lamezia Terme e Bergamo, città alla quale i numerosi e quotidiani collegamenti aerei ci uniscono quasi in un’unica realtà. Ci credevo tanto e avevo già preso, in tempi non sospetti, contatti con la segreteria del Sindaco, Giorgio Gori, proprio per proporre la mia città come partner istituzionale con la quale creare opportunità di collaborazione e crescita della mia comunità. Ho sempre pensato che una città ricca e fiorente come Bergamo avrebbe potuto rappresentare un’iniezione di positività e sviluppo per tutta Lamezia, creando una sana sinergia da cui far ripartire l’intero comprensorio lametino».

In tempo di Coronavirus l’esponente dell’opposizione chiede «a tutte le aziende agricole, olivicole, vinicole, casearie, ai produttori di insaccati della mia Lamezia ma anche di tutta la Calabria, di donare alla città di Bergamo, in proporzione alle proprie possibilità ed ai propri mezzi, un prodotto tipico della nostra terra da offrire come una dolce carezza del profondo Sud ed un invito a resistere insieme a noi. Mi appello anche al Sindaco e a tutto il Consiglio Comunale affinchè vogliano tutti contribuire all’organizzazione e gestione dell’iniziativa».

Più informazioni su