Quantcast

Oscar Branca lascia la Lega, tra i motivi anche la mancata partecipazione alle elezioni comunali

"C’è un tempo per ogni cosa e il mio tempo da componente del partito è oggi finito"

Più informazioni su

Oscar Branca si dimette dal ruolo di referente Lega Lamezia Sud e dalla sezione Lega Lamezia. «Nel mese di febbraio scorso ho inoltrato le mie dimissioni al deputato Domenico Furgiuele, che ho ringraziato per la stima e fiducia che mi ha concesso fin da subito nella mia bella parentesi nel partito», spiega Branca, «mi sono sempre sentito onorato di aver contribuito a far crescere questo nostro partito che veramente tiene al territorio lametino, ho sempre fatto il mio dovere da militante, dando il mio contributo, piccolo o grande che sia stato, per il bene del partito e di Lamezia Terme, sacrificando il mio tempo, i miei affetti, mettendo sul campo le mie capacità tra la gente».

I primi tentennamenti sono arrivati così in occasione delle elezioni comunali: «questo l’ho fatto con grande convinzione, almeno fino a quando il nostro segretario nazionale Matteo Salvini, nella campagna elettorale comunale 2019, ha deciso di ritirare la lista della Lega, cosa che ha lasciato un vuoto nel nuovo esecutivo e legislativo comunale senza una rappresentanza della Lega (anche considerando chi poi comunque si è candidato con altri partiti), visto che è un luogo di confronto in cui selezionare idee e progetti per il bene comune. C’è un tempo per ogni cosa e il mio tempo da componente del partito è oggi finito».

Più informazioni su