Quantcast

“Fino a quando i nostri bambini ed i nostri ragazzi rimarranno senza aiuto, senza assistenza, senza sostegno, senza supporto?”

Giancarlo Nicotera, consigliere comunale di Lamezia Terme, si rivolge per lanciare una serie di interrogativi a terna commissariale e commmisario ad acta

Più informazioni su

Mentre oggi la terna commissariale dell’Asp di Catanzaro incontrerà il commissario ad acta al piano di rientro regionale, per discutere anche di assistenza sul territorio e dei possibili interventi nell’ambito del decreto rilancio, Giancarlo Nicotera, consigliere comunale di Lamezia Terme, loro si rivolge per lanciare una serie di interrogativi.

«Fino a quando i nostri bambini ed i nostri ragazzi rimarranno senza aiuto, senza assistenza, senza sostegno, senza supporto? Fino a quando voi donne e uomini di legge, chiamati a fare rispettare la legge, consentirete tutto ciò? Fino a quando i bambini ed i ragazzi autistici rimarrano isolati nel loro mondo, perché il nostro Ospedale e le nostre Strutture Sanitarie ed Assistenziali per oltre 100 giorni gli hanno chiuso tante porte in faccia?», scrive Nicotera, «fino a quando i bambini ed i ragazzi che hanno bisogno di terapie psicomotorie resteranno confinati nelle loro case perché da più di 100 giorni lo Stato (Sanitario) si è dimenticato di loro? Fino a quando i bambini ed i ragazzi che hanno bisogno dei logopedisti saranno lasciati soli a regredire nelle loro difficoltà?»

Intanto settimana scorsa però la stessa Asp di Catanzaro ha approvato il documento relativo alla rete territoriale, che dovrà essere vagliato anche da Cotticelli, rivedendo al ribasso il proprio piano del fabbisogno triennale di personale con più pensionamenti che assunzioni da qui al 2022.

Più informazioni su