Quantcast

Anche la strada del Medio Savuto tra le arterie il cui completamento viene richiesto da Vincenzo Sofo

L’eurodeputato leghista oggi ha presentato un’interrogazione al commissario europeo ai trasporti

Più informazioni su

L’eurodeputato leghista Vincenzo Sofo dichiara che «oggi ho presentato un’interrogazione al commissario europeo ai trasporti per chiedere un’intervento per la realizzazione delle opere infrastrutturali fondamentali in Calabria come la SS 106, la Bovalino-Bagnara, la strada del Medio Savuto, la Sibari Silana e altre. Non si può pensare infatti di sviluppare dei territori finché non gli si danno neanche delle strade per potersi muovere».

«La Calabria, così come tutto il Sud, ha tantissime opere di importanza strategica che spesso vedono il coinvolgimento economico della stessa UE e che sono indispensabili per collegare le aree interne e permettere loro di vivere, di spostarsi, di lavorare, di commerciare», spiega il leghista.

«Visto che la Von Der Leyen è la prima a parlare di piano di rilancio economico dell’Europa – ha concluso Sofo – e che la proposta presentata con il nuovo Recovery Fund (il ‘Next Generation EU’) contempla il rafforzamento della coesione territoriale soprattutto delle aree più svantaggiate, iniziamo completando queste opere il prima possibile».

Più informazioni su