Quantcast

EasyJet annuncia la rimozione del testo, l’avvio di un’indagine interna e la richiesta di un incontro con la Regione

Nel frattempo sui social la reazione è divisa tra vari fronti, ma emergono anche vari scatti degni di Instagram

Più informazioni su

Dopo la nota stampa successiva alla presentazione della Calabria come terra di terremoti e mafia, oltre che poco appetibile da un punto di vista di scorci da fotografare (visione poi ribaltata nella versione successiva, con Lamezia attorniata invece da paesaggi sia alpini e marini), la risposta di EasyJet al Presidente della Regione Calabria Jole Santelli arriva anche attraverso una lettera di scuse a firma del Ceo britannico Johan Lundgren.

Lundgren annuncia la rimozione del testo, l’avvio di un’indagine interna e la richiesta di un incontro «per lavorare allo scopo di sostenere il rilancio del turismo nella Vostra regione e continuare a portare i turisti in Calabria».

Nel frattempo sui social la reazione è divisa tra gli sdegnati, i polemici, i sarcastici ed ironici, chi rimarca il caro prezzi delle tratte o eventuali disservizi, e chi invece ribalta la questione puntando il dito contro i corregionali che non si indignano parimenti per i problemi calabresi creati dagli stessi abitanti.

Tra gli aspetti positivi la mole di immagini di scorci calabresi suggestivi, dimenticando per qualche ora l’altro lato poco edificante del territorio, postati anche sullo stesso Instagram al netto della mancanza di luoghi da immortale del poco felice prima testo della compagnia aerea.

Più informazioni su