Quantcast

“La Città di Lamezia Terme è ferma, isolata ed accusa forti problemi con il virus”

Annita Vitale, segreteria provinciale PD Catanzaro, torna sulla mozione non approvata in consiglio comunale

Più informazioni su

«La Città di Lamezia Terme è ferma, isolata ed accusa forti problemi con il virus, e di fronte a questo dato dovrebbe esserci la forza e la capacità di superare i colori politici a favore dei cittadini, che non sono e non devono essere tenuti a comprendere le dinamiche della politica che litiga e si fa quindi buia e becera», sostiene Annita Vitale, segreteria provinciale PD Catanzaro, lamentando che «non sia stata accolta la mozione in extremis della consigliera comunale Aquila Villella, irrinunciabile presidio del PD a livello cittadino, in merito alla possibilità di effettuare test rapidi sui cittadini in un contesto epidemiologico in peggioramento».

La componente della Segreteria Provinciale del PD esprime «perplessità su modi e metodi per cercare una soluzione ai gravi problemi sul tavolo, sia in Regione che in Città, chiedendo unanimemente, nelle differenze ma con voce coesa, un cambiamento di approccio che vada dall’ascolto dei territori alla necessità di interrogarsi sul futuro della politica attiva calabrese per rifondarla su basi solide ma giovani e formate, una politica che si riempia della qualità necessaria per produrre i contenuti che possono spingere ad una innovazione profonda, profondissima, che non è davvero più possibile rimandare».

Il tutto il giorno dopo che il Governo che il Pd appoggia ha nominato un nuovo commissario per la gestione sanitaria regionale, che in provincia di Catanzaro è in mano ad una terna commissariale dopo lo scioglimento dell’azienda sanitaria, e sono i commissari ad avere potere decisionale sul tema.

Più informazioni su