Quantcast

“I sindaci dovrebbero convocare i medici di base per stilare gli elenchi degli ultraottantenni da vaccinare”

Pino Scarpelli, Segretario Regionale PRC Calabria, reputa non adeguata l'attuale organizzazione

Più informazioni su

«Ospedali, USCA e medici di base nulla sanno di come avverrà il complicato lavoro che li attende, nonostante sulla carta sia stato approvato venti giorni fa il Piano Regionale per la somministrazione dei vaccini» lamenta Pino Scarpelli, Segretario Regionale PRC Calabria.

«Discutendo con medici ospedalieri e del territorio, riteniamo che i Sindaci dovrebbero convocare i medici di base per stilare gli elenchi di tutti gli ultraottantenni del proprio Comune che per i più svariati motivi non possono muoversi», sostiene Scarpelli, «solo così si potrebbe avviare una prima divisione tra chi può recarsi nelle strutture pubbliche adeguatamente predisposte per la vaccinazione e chi, pur necessitando del prezioso farmaco, non possono muoversi dalla propria residenza per qualsiasi difficoltà. Un’attenzione non certo secondaria verso chi ha già tanti problemi seri da affrontare, un fatto di civiltà che può sembrare piccolo ma sarebbe significativo per tanti».

Per il segretario regionale gli over 80 sarebbero dovuti essere vaccinati in questa prima fase, anche se in Calabria la stessa ancora non è terminata essendo destinata agli operatori sanitari ospedalieri e nelle residenze sanitaria assistenziali.

Più informazioni su