Quantcast

Lamezia Bene Comune lamenta la potatura degli alberi da parte della ditta incaricata dal Comune

L'attuale contratto di manutenzione del verde scadrà ad agosto

Più informazioni su

Raccogliendo l’onda social, Lamezia Bene Comune lamenta la potatura degli alberi da parte della ditta incaricata dal Comune, sostenendo che non ci sia «nessun presupposto tecnico, che va a rovinare le piante e in palese contrasto con il regolamento comunale sul verde che vieta gli interventi che compromettono l’equilibrio biologico della pianta e ne riducono il valore ornamentale».

Si annuncia che «sarà trasmessa una lettera al presidente del consiglio provinciale degli agronomi, in cui si metteranno nero su bianco alcune questioni fondamentali in merito alla manutenzione del verde nella nostra città. La capitozzatura è inefficace perché, subito dopo l’effettuazione dell’intervento, aumenta il tasso di crescita nel tentativo di rimpiazzare rapidamente la superficie fogliare perduta. Si tratta di un intervento costoso, che richiede di essere ripetuto a distanza di poco tempo in quanto, ogni qualvolta si va a tagliare una branca, crescono i cosiddetti “succhioni” per rimpiazzare la parte perduta e ciò richiede ogni volta nuovi interventi e quindi ulteriori costi».

Si chiede quindi alla commissione straordinaria «di intervenire sul fronte del verde pubblico chiedendo il rispetto assoluto del regolamento comunale e confrontandosi con i valenti professionisti in materia della nostra città e con i comitati di cittadini».

L’attuale contratto di manutenzione del verde scadrà ad agosto, e mutata la ditta incaricata rimangono come negli anni passati le polemiche sia in caso di mancati interventi che di tagli radicali.

Manutenzione del verde comunale fino ad agosto 2021 affidata alla Sicilville

Più informazioni su