Quantcast

“Il nosocomio di Lamezia Terme ha un bisogno davvero “vitale” dell’Emodinamica”

Sollecita l'Asp Giancarlo Nicotera, ricordando le richieste già avanzate come Presidente della Terza Commissione Consiliare del Comune di Lamezia Terme

Più informazioni su

    «Il nosocomio di Lamezia Terme ha un bisogno davvero “vitale” dell’Emodinamica», reputa Giancarlo Nicotera, ricordando le richieste già avanzate come Presidente della Terza Commissione Consiliare del Comune di Lamezia Terme, «negli incontri, anche ultimi, con il Prefetto Latella lo abbiamo voluto sottolineare e lo stesso Commissario ha prestato particolare attenzione a tale indefettibile esigenza del territorio assai vasto del lametino».

    Si ricorda che «l’emodinamica è una strumentazione fondamentale per salvare la vita di molti pazienti proprio in virtù della possibilità di agire ed intervenire in tempi rapidi. Tale reiterata richiesta nasce dall’assoluta indispensabilità di tale dotazione anche per il nosocomio lametino, al fine di espletare le più opportune procedure diagnostiche e terapeutiche dell’apparato cardiovascolare e salvare e\o curare al meglio tantissime persone, così come già avviene in tantissimi Ospedali calabresi, tra i quali Catanzaro, Cosenza, Reggio Calabria, Crotone e Castrovillari».

    Si reputa infine che «viste le contingenti possibilità di farlo, la Commissione Straordinaria saprà ascoltare e portare avanti le istanze del territorio in relazione a questa indispensabile esigenza a tutela della salute di tutti», anche se di emodinamica non si parla negli atti amministrativi redatti dalla terna commissariale il cui mandato scadrà a settembre, mentre rimane in bilico il progetto di un percorso condiviso tra Lamezia Terme, Soveria Mannelli e Catanzaro per quanto riguarda l’ambito cardiologico viste le vicende del Sant’Anna.

    Più informazioni su