Quantcast

Ipotesi Frecciarossa notturni in collegamento con Milano rilanciata dall’associazione Ferrovie in Calabria

Indiscrezione allo studio di Ferrovie, l'associazione auspica con collegamenti regionali ed allestimenti dedicati

Più informazioni su

«Da alcuni giorni circolano effettivamente alcune indiscrezione relative ad una possibile istituzione di un primo collegamento Frecciarossa notturno da Milano a Reggio Calabria Centrale, già dalla prossima stagione estiva», rivela l’associazione Ferrovie in Calabria, «i tempi di percorrenza dovrebbero aggirarsi attorno alle 9 ore, con partenza da Milano a grandi linee alle 21.30 ed arrivo a Reggio Calabria Centrale alle 6.30 del mattino e viceversa in senso inverso».

L’associazione rimarca come «si tratterebbe indubbiamente di un servizio molto interessante, che andrebbe a intercettare quella vasta fetta di utenza che, non “amando” il treno notte classico con vetture a scompartimenti, si rivolge oggi al mercato del trasporto su gomma a lunga percorrenza».

L’auspicio, in caso di reale istituzione dei treni notturni ad alta velocità, è «l’istituzione di collegamenti regionali in coincidenza da/per il versante jonico calabrese. Ma, da appassionati ed amanti del treno notte “classico”, non possiamo che condividere e rilanciare l’idea di un vero “Frecciarossa Notte”, ovvero con allestimenti interni dotati di posti letto e cuccetta e quindi con divisione a scompartimenti, lanciata dal nostro amico Antonino d’Anna, autorevole figura giornalistica del quotidiano Italia Oggi e profondo conoscitore del trasporto su rotaia italiano».

Più informazioni su