Quantcast

Bottiglie ed acqua in ristagno nelle vasche di piazza mercato vecchio contestate da Piccioni

Location che però avrebbero il monitoraggio della videosorveglianza

Più informazioni su

Rosario Piccioni (Lamezia Bene Comune) torna a lamentare la situazione delle vasche in Piazza Mercato Vecchio, richiedendo alla commissione straordinaria di «predisporre un intervento di pulizia, manutenzione e ripristino del decoro», contestando «centinaia di bottiglie nella vasca e nello spazio circostante, acque putride e stagnati, liquame, proliferare di zanzare e insetti, uno spettacolo indecente nel pieno della stagione in cui la città è più frequentata, da turisti e da tanti lametini residenti fuori regione che rientrano per le vacanze».

Piccioni condanna «i comportamenti incivili» chiedendo «che al più presto il Comune ripristini una situazione di normalità nella zona e, soprattutto in questo periodo, siano monitorati maggiormente, nella pulizia e nei controlli, alcuni punti di aggregazione del centro dove la stessa inciviltà determina quotidianamente situazioni di degrado: oltre a piazza mercato vecchio e alla fontana, gli spazi vicino alla Cattedrale e alla sede municipale di Nicastro, alla zona vicino al mercato, solo a titolo esemplificativo».

Location che però avrebbero il monitoraggio della videosorveglianza, mentre anche la vasca di Piazza Mercato Vecchio rientrerebbe all’interno del contratto di manutenzione biennale di prossima scadenza. Piccioni cita però le foto degli utenti online, e non gli atti amministrativi, come da ultimo la collocazione di un’installazione artistica durante l’open air art tenuto a giugno.

Più informazioni su