Quantcast

Numeri in miglioramento ma ancora negativi anche ad agosto per il traffico aereo calabrese

Per l'aeroporto di Lamezia Terme si è chiuso con 3.062 movimenti (-6,6% rispetto allo stesso mese del 2019), 271.599 passeggeri (-24,1%) e 152,8 tonnellate cargo (+55%).

Più informazioni su

Era atteso come il mese di un primo ritorno ai numeri pre pandemia, ma agosto per l’aeroporto di Lamezia Terme si è chiuso con 3.062 movimenti (-6,6% rispetto allo stesso mese del 2019), 271.599 passeggeri (-24,1%) e 152,8 tonnellate cargo (+55%).

Numeri più negativi quelli forniti da Assaeroporti invece per gli altri due scali calabresi: Reggio Calabria ha visto 389 movmenti (-43,5%), 17.395 passeggeri (-52,1%), 0,9 tonnellate cargo (+26,6%); Crotone 120 movimenti (-13%), 15.901 passeggeri (-25,1%).

Nel complesso i primi 8 mesi del 2021 per lo scalo internazionale lametino segnano 11.825 movimenti (+25,2% rispetto al 2020, -32,4% rispetto al 2019), 932.668 passeggeri (+44,5% rispetto allo scorso anno, -53,6% in confronto all’anno precedente), 1.157,6 tonnellate cargo (+6% sul 2020, +55% sul 2019).

La media nazionale del traffico aereo vede una perdita del 36,1% su base mensile, e del 68,8% sul periodo giugno – agosto rispetto al 2019, per quanto riguarda il numero di passeggeri, del 19,6% mensile e 52% parziale annuo per i movimenti, con il settore cargo a crescere del 6,1% ad agosto rispetto allo stesso mese prima della pandemia ma perdere l’1,8% sul parziale degli 8 mesi del 2019.

Più informazioni su