Quantcast

“Che fine farà la nobile delegazione comunale dell’ex comune di Sambiase?”

Salvatore De Biase, già presidente del consiglio comunale, torna sull'argomento al netto delle indicazioni amministrative

Più informazioni su

Secondo Salvatore De Biase, già presidente del consiglio comunale, «è giusto sensibilizzare l’Amministrazione Comunale e rassicurare i cittadini, in ordine a quanto segnalano, sugli eventuali pericoli che potrebbero correre i valori storici, esposti lungo le pareti della Sala Consiliare dell’ex Comune di Sambiase».

Come già fatto in precedenza, si chiede all’amministrazione comunale: «i quadri storici posti sulle pareti della grande Sala Consiliare, che mostrano figure eroiche risorgimentali (Nicotera, Fiorentino, etc), figure politiche, personaggi culturali e quindi poeti, come Costabile. si stanno depreziando? Probabilmente, data la struttura chiusa e visto il tanto tempo trascorso senza nessuna attenzione, il rischio potrebbe esserci? Il pianoforte, l’impianto audio, le poltroncine, gli addobbi vari nella sala consiliare lì presenti, da tempi remoti, che fine hanno fatto? Nel complesso, che fine farà la nobile delegazione comunale dell’ex comune di Sambiase?»

Nel Dup vigente, risalente alla terna commissariale, i servizi delle delegazioni comunali sono accentrati tutti in via Perugini, tra inagibilità delle strutture prima esistenti come delegazioni di Nicastro, Sambiase e Sant’Eufemia, e necessità di dover far fronte alla penuria di personale.

Per quanto riguarda gli aspetti strutturali interventi sono inseriti in Agenda Urbana, il cui iter è fermo in Regione,

Più informazioni su