Quantcast

Rosy Rubino e Chiara Viviano sollecitano l’insediamento della commissione comunale per le pari opportunità

Composizione ratificata il 23 marzo in consiglio comunale ma prima seduta non avvenuta nei 60 giorni previsti dal regolamento interno

Più informazioni su

«Spiace constatare che la Commissione Pari Opportunità al Comune di Lamezia Terme ancora non si sia insediata, eludendo l’articolo 7 del regolamento comunale che, al comma 1, così recita: ‘La Commissione è insediata dal Sindaco entro 60 giorni dalla elezione del Consiglio». E’ quanto affermano Rosy Rubino e Chiara Viviano del partito Fratelli d’Italia e componenti della Commissione Pari Opportunità.

«Vogliamo credere che si sia trattato di una svista, date le innumerevoli emergenze che investono il territorio cittadino – osservano – ma il nostro auspicio è che si provveda subito ad insediare la Commissione Pari Opportunità, considerate le tantissime difficoltà di natura economica, sociale, culturale e istituzionale insite nel territorio comunale e che riguardano la parità di genere e le pari opportunità nel loro complesso».

«Un quadro – aggiungono – le cui criticità si sono acuite con il periodo pandemico, sia per le donne che per i diversamente abili, e con la guerra in Ucraina. Donne e bambini continuano a fuggire dalle zone colpite dal conflitto e noi dobbiamo essere pronti ad accoglierli, utilizzando tutti i mezzi o strumenti in nostro possesso. Dall’organismo permanente di consultazione – concludono Rubino e Viviano – potrebbero giungere, infatti, importanti indicazioni per rimuovere tutti quegli ostacoli che ancora oggi impediscono, anche nella città di Lamezia Terme, di realizzare un contesto sociale più equo e solidale».

A far parte della commissione sono, tra componenti di diritto ed indicate dai gruppi consiliari nella seduta del 23 marzo: Vincenzina Aloe, Teresa Bambara, Vittoria Barbera, Martina Candido, Anna Caruso, Maria Giovanna Cilento, Lucia Cittadino, Antonietta D’Amico, Alessia Gaetano, Giorgia Gargano, Maria Grandinetti, Maria Soccorso Lucchino, Jessica Mastroianni, Rosalinda Mazza, Caterina Nero, Marzia Notaris, Antonella Palazzo, Maria Concetta Pileggi, Gabriella Reillo, Pasqualina Ruberto, Rosy Rubino, Sara Sirianni, Annalia Spinelli, Luisa Vaccaro, Aquila Villella, Felicia Villella, Chiara Viviano.

Più informazioni su