Quantcast

Da mercoledì al via l’undicesima edizione di Trame, tema l’Italia a 30 anni dalle stragi di mafia

Oltre ai libri, che si riconfermano focus del festival, non mancheranno i momenti dedicati al teatro, al cinema, all’arte e alla musica, fino al ricordo della grande fotografa Letizia Battaglia.

Più informazioni su

Torna Trame, il Festival dei libri sulle mafie che si svolge da oltre un decennio a Lamezia Terme. L’undicesima edizione, da mercoledì 22 giugno a domenica 26 tra Piazza San Domenico e Palazzo Nicotera, ruota intorno al tema “Novantadue. L’Italia di oggi trent’anni dopo le stragi di mafia”.

Sulle tracce dell’evoluzione del fenomeno della criminalità organizzata, per cercare di comprendere a che punto sia oggi la lotta alle mafie e quanto il 1992 abbia cambiato le sorti del nostro paese, si alterneranno sul palco magistrati, giornalisti, intellettuali, scrittori e studiosi del fenomeno. Tra i più attesi: Rosario Aitala, Piero Grasso, Ilda Boccassini, Francesco Greco, Nicola Gratteri, Giuseppe Lombardo, Roberto Saviano, Goffredo Buccini, Giovanni Bianconi, Stefano Massini.

Oltre ai libri, che si riconfermano focus del festival, non mancheranno i momenti dedicati al teatro, al cinema, all’arte e alla musica, fino al ricordo della grande fotografa Letizia Battaglia.

Mercoledì 22, dopo la consueta cerimonia d’inaugurazione, aprirà il cartellone di incontri un appuntamento a cura di Confcommercio – Imprese per L’Italia con Patrizia Di Dio (Responsabile Nazionale Legalità e Sicurezza di Confcommercio) e Giovanni Tizian. A seguire Salvo Palazzolo presenterà “I fratelli Graviano. Stragi di mafia, segreti, complicità”, Laterza, con il giornalista Pietro Comito. Si parlerà di terrorismo e di mafia eversiva con Giovanni Bianconi e il suo ultimo libro “Terrorismo”, un evento in collaborazione con Treccani Cultura. Seguirà la testimonianza, a trent’anni dalle stragi di Capaci e via D’Amelio, di Alfredo Morvillo a Gaetano Savatteri. Concluderanno la prima giornata il reading di Attilio Bolzoni “Il Novantadue con lo sguardo di Letizia. Letizia My Love” in ricordo di Letizia Battaglia, con Sabrina Pisu, e la proiezione di “Letizia Battaglia. Shooting the Mafia” di Kim Longinotto in collaborazione con BiograFilm Festival.

La programmazione completa di Trame.11 è consultabile sul sito www.tramefestival.it.

La manifestazione, promossa dalla Fondazione Trame e dall’Associazione Antiracket Lamezia ALA, vanta il patrocinio di Camera dei deputati, Rai per il Sociale e Regione Calabria. Gli sponsor di Trame11 sono Confcommercio – Imprese per l’Italia, Ferrovie dello Stato e Poste italiane.

Più informazioni su