Quantcast

Visita natalizia ai degenti della pediatria lametina per l’associazione SenzaNodi

La mattinata si è conclusa con la consegna di alcuni regalini e con il tentativo di donare un sorriso a grandi e piccini, che in questo periodo di festa  si trovano ricoverati e magari sentono ancor di più la mancanza della propria abitazione.

Più informazioni su


    Per l’associazione SenzaNodi una giornata all’insegna della solidarietà. Alcune volontarie si sono recate presso il reparto di Pediatria dell’ospedale di Lamezia Terme per salute i bimbi ricoverati e per consegnare loro un pensierino per Natale.

    Per la presidente Nadia Donato è stato «un momento di grande crescita umana e di condivisione, proprio nel consolidamento di quelli che sono i principi che animano da sempre l’associazione. Non posso che ringraziare le volontarie che hanno dato vita ad  un momento così bello e per il quale si sono preparate per più giorni. A loro va il grazie di tutta l’associazione perchè ci hanno consentito di poter  proseguire il nostro percorso di vicinanza a chi soffre. Quando abbiamo proposto questa nostra visita alla direzione medica dell’ospedale, Antonio Gallucci, ci ha risposto con immediatezza ed entusiasmo e per questo ringraziamo lui e tutto il personale che lo coadiuva, come quello che ci ha accolto in reparto».

    A parere della presidente «questo ospedale è ancora un punto di forza per tutto il territorio e dobbiamo difenderlo con tutte le nostre forza. La presenza oggi di tante mamme che hanno testimoniato  la qualità di quanto c’è  in ospedale – ha concluso la presidente Nadia Donato – dimostra come si lavora con professionalità  e dedizione. I bimbi sono assistiti e coccolati, non sono numeri e non sono vengono lasciati  senza un sostegno umano oltre che medico ed infermieristico. Noi come associazione ci batteremo fino a quando sarà possibile perchè tutto l’ospedale possa avere risorse e dare a tutti malati e a tutte le famiglie risposte di una buona sanità.  Felicetta Ciliberto, la nostra responsabile della distribuzione alimentare e dell’usato, ha programmato da giorni questa visita, a lei si sono affiancate, Veronica Fazio, Giovanna Iuliano e Morena Fazio.E’  stata presente anche la responsabile dei rapporti con le istituzione di SenzaNodi, Stefania Torcasio, che ha grande esperienza nelle iniziative a favore dei bambini». 

    La mattinata si è conclusa con la consegna di alcuni regalini e con il tentativo di donare un sorriso a grandi e piccini, che in questo periodo di festa  si trovano ricoverati e magari sentono ancor di più la mancanza della propria abitazione.

    Più informazioni su