Quantcast

Consegnata la prima protesi costruita presso il Centro Inail di Lamezia Terme

Il 14 febbraio, al termine del necessario percorso protesico, è stata consegnata una transfemorale a Paolo Martino, assistito del territorio.

Più informazioni su

La filiale di Lamezia Terme del Centro protesi Inail, la cui officina è stata avviata ad ottobre, è ora pienamente operativa e offre prestazioni in modalità di accoglienza tecnico-ambulatoriale.

Il 14 febbraio, al termine del necessario percorso protesico, è stata consegnata la prima protesi transfemorale a Paolo Martino, assistito del territorio.

Il trattamento protesico inizia con la prima visita tecnico-sanitaria. «Sono molto soddisfatto del presidio ortopedico e dell’accoglienza riservatami – ha affermato Martino – ho potuto riscontrare la stessa professionalità del Centro di Budrio e di questo ringrazio i tecnici e tutto il personale. Sono felice di essere il primo assistito per cui la filiale di Lamezia ha realizzato una protesi transfemorale e oggi sono consapevole di non dover più percorrere molti chilometri per avere un servizio adeguato».

Alla filiale di Lamezia Terme del Centro protesi Inail possono rivolgersi sia gli infortunati sul lavoro, sia le persone con disabilità congenita o acquisita di natura traumatica, vascolare o oncologica. Le prestazioni vengono fornite in regime tecnico-ambulatoriale e il trattamento protesico inizia con la prima visita tecnico-sanitaria effettuata dall’équipe multidisciplinare formata da: ingegnere, tecnico ortopedico, medico, infermiere, assistente sociale e psicologo.

Progetti personalizzati per ogni esigenza dell’assistito in cui, per ogni assistito, viene elaborato un progetto personalizzato in cui sono indicati il presidio ortopedico più idoneo e i tempi di realizzazione. Nei reparti produttivi vengono costruite e applicate protesi e ortesi per tutti i livelli di amputazione, caratterizzate da elevata costumizzazione, tecniche di costruzione all’avanguardia e materiali innovativi in grado di ridurne il peso e migliorarne il comfort.

In particolare vengono effettuate prime forniture di plantari e calzature predisposte, ortesi approntate per arto inferiore e arto superiore, protesi di arto superiore estetiche e cinematiche, protezioni in silicone per amputazioni falangee; rinnovi di protesi di arto inferiore transtibiali e transfemorali, con tecnologia tradizionale; riparazioni di protesi di arto superiore estetiche e cinematiche e protesi di arto inferiore transtibiali e transfemorali con tecnologia tradizionale. È presente anche un punto di assistenza che svolge attività di consulenza, personalizzazione e fornitura di ausili tecnici per la mobilità quali carrozzine, verticalizzatori, handbike e carrozzine sportive.

Gli infortunati sul lavoro, durante il periodo di inabilità temporanea assoluta e su richiesta delle sedi Inail del territorio, possono avvalersi del servizio di riabilitazione presente al Centro protesi Inail-filiale di Lamezia.

Più informazioni su