Quantcast

“Sarebbe opportuno che si dicesse con estrema chiarezza quanti posti utili ci sono per i pazienti affetti da Coronavirus”

Nadia Donato, presidente Associazione Senza Nodi, sollecita chiarezza

Più informazioni su

«Sarebbe opportuno che si dicesse con estrema chiarezza quanti posti utili ci sono in Calabria perché i pazienti affetti da Coronavirus vengano ricoverati e curati con la dignità che meritano e senza mettere a rischio la salute di medici, infermieri e altri pazienti», reputa Nadia Donato, presidente Associazione Senza Nodi.

«Quello che è accaduto con l’ospedale di Lamezia Terme non deve più ripetersi, anche perché il sacrificio di tanti professionisti che nell’ospedale lavorano non può essere calpestato mettendo in discussione la loro capacità di essere solidali», sostiene la Donato, «sono anni che si chiede di ridare all’ospedale di Lamezia il ruolo fondamentale che ha sempre avuto nella sanità calabrese, sono mesi che si ripete quante potenzialità ha per fare da supporto importante a tutti gli altri ospedali in difficoltà con l’emergenza». Salvo poi alzare le barricate davanti all’arrivo di qualche anziano da Chiaravalle, al netto degli atti amministrativi promessi o non attuati anche per l’assenza di personale, strumentazioni e dispositivi di protezione individuale.

Più informazioni su