Quantcast

Aggiornati i numeri del contagio nel lametino tra comunicazioni dell’Asp e test rapidi da confermare

Il numero complessivo di attualmente positivi sale a 215 nella città della piana

Aggiornamenti dai vari comuni del lametino sulla situazione dei contagi.

Sale a 14 il numero di nuovi casi di positività, con 1 ricovero ospedaliero e 13 isolamenti domiciliari, comunicati dall’Asp al Comune di Lamezia Terme (3 appartengono al medesimo nucleo familiare di precedente positivo; 2 appartengono al medesimo nucleo familiare di precedente positivo; 2 appartengono al medesimo nucleo familiare; 2 appartengono al medesimo nucleo familiare), con la guarigione di 5 persone in precedenza riscontrate positive. Il numero complessivo di attualmente positivi sale a 215.

Oggi il dipartimento ha comunicato altri 4 casi positivi, ed il totale complessivo sull’intero territorio nel Comune di Maida passa a 28 persone. «Si tratta di cittadini posti in quarantena fiduciaria da diversi giorni e che, responsabilmente, si sono da subito auto isolati perché appartenenti a nuclei familiari già interessati e individuati da tempo», spiega il sindaco Salvatore Paone, contestando «che ancora in gran parte della Regione Calabria non siano attivi i centri USCA che, in pratica, hanno tra i loro compiti anche quello fondamentale di garantire in sicurezza interventi a domicilio di medici su pazienti positivi».

Muta anche il conteggio a Curinga, dove i positivi salgono a 9 (+1), ma gli isolati in quarantena scendono a 24 (-2) con 2 guariti.

A Cortale viene confermata la positività di un cittadino già rintracciato tramite test rapido su 64 tamponi effettuati, con 8 soggetti in quarantena fiduciaria e 2 obbligatoria, con 1 altro soggetto sulla cui positività si attendono conferme dall’Asp.