Quantcast

Recap serale per la situazione del Covid-19 nel lametino, 249 cittadini attualmente positivi nella città della piana

Procedono le attualità di screening nell'hinterland

Recap serale per la situazione del Covid-19 nel lametino.

A Lamezia Terme sono stati comunicati oggi dall’Asp 12 nuovi casi di positività, posti in isolamento domiciliare (3 e 2 fanno parte del medesimo nucleo familiare; 4 uomini, 3 donne), e la guarigione di una persona in precedenza riscontrata positiva. Sono state 8 le ordinanze per 20 persone in quarantena precauzionale, con 249 cittadini attualmente positivi.

A Soveria Mannelli stamani sono stati effettuati 20 tamponi rapidi, 8 dei quali sono risultati positivi e sono da ricondurre a soggetti già in stato di quarantena perché contatti stretti di positivi, ma anche in questo caso la conferma si avrà tramite il tampone effettuato tramite l’Asp.

Dallo screening effettuato martedì a Nocera Terinese sono stati 15 i positivi al test molecorare, con 1 ricovero ed 1 decesso fino ad oggi.

A Cortale il bollettino vede 3 positivi al test rapido, con 4 persone in quarantena obbligatoria e 9 fiduciaria, mentre sono stati tutti negativi i 7 test molecolari.

A San Pietro a Maida a tenere banco purtroppo oggi è la morte di due lavoratori a Filogaso, ragione per cui domani è stato proclamato il lutto cittadino. Ieri il sindaco Giampà aveva potuto annunciare che 5 persone erano guarite, con quindi 37 casi attivi e 22 persone negativizzate in tutto dal 26 ottobre. «Sono guariti tutti i bambini, soprattutto a loro e ai genitori a va il mio pensiero. È guarita un’altra nonnina classe 1933. È stata dimessa la persona che era ricoverata» spiegava il primo cittadino.

A Curinga si registra 1 nuovo caso (totale 14) e 3 nuove quarantene (9).