Quantcast

Dopo gli ospedali saranno attivati i centri vaccinali territoriali aziendali e una unità mobile contro il Covid

Ha preso il via ieri la campagna di vaccinazione anticovid dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro

Ha preso il via ieri la campagna di vaccinazione anticovid dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro, inizio di un percorso pianificato dopo una serie di incontri tra il direttore sanitario Tedesco, il Direttore Sanitario del POU Gallucci, il direttore dipartimento Servizi Sanitari Aloe, il direttore del Dipartimento di Prevenzione Caparello e il Direttore del Dipartimento Cure Primarie Maione che hanno definito l’organizzazione della prima fase di somministrazione.

In questa prima step della campagna di vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19 si opera con l’obiettivo di massimizzare il risultato, concentrando le risorse sulla protezione del personale dedicato a fronteggiare l’emergenza pandemica (operatori sanitari e sociosanitari), e saranno attivati inizialmente i 3 siti predisposti nei presidi ospedalieri (Lamezia, Soveria e Soverato); successivamente verranno attivati i centri vaccinali territoriali aziendali e una unità mobile di vaccinazione.

Con l’aumento della disponibilità di vaccini si procederà con la vaccinazione delle altre categorie a rischio e successivamente alla vaccinazione della popolazione generale.

La governance della campagna di vaccinazione sarà coordinata dal Dipartimento di Prevenzione e dalla Direzione Sanitaria del POU. Tali Servizi, oltre ad avere istituzionalmente il compito di coordinare a livello territoriale le azioni di sanità pubblica per il contrasto alla diffusione delle malattie infettive, presentano al proprio interno le competenze e la professionalità per svolgere tale attività.