Quantcast

Con 1.238 somministrazione l’Asp di Catanzaro aumenta di 974 unità il numero di vaccinati

In Calabria le somministrazioni sono invece 237.869 (+7.819) su 315.490 a disposizione

Più informazioni su

    Raggiungono quota 31.570 le somministrazioni totali di vaccino da parte dell’Asp di Catanzaro, 1.238 quelle effettuate oggi, con aumentato di 974 unità il numero delle persone a cui sono state somministrate la prima dose e la seconda dose di richiamo, che si attesta ora a 9235 cittadini.

    Le distinzioni tra i 3 diversi tipi di vaccini in dotazione vedono: oggi somministrate 54 prime dosi e nessun richiamo di Astrazeneca, 12 prima di Moderna ed 294 seconda, 198 di Pfizer come prime e 680 come seconde; in totale le prime dosi sono 3.226 di Astrazeneca (6 richiami), 2.330 Moderna (306 richiami), 16.779 di Pfizer (8.923 i richiami).

    Fino a ieri erano 8.128 le scorte di vaccini esistenti: 7130 di Astrazeneca, 40 Moderna, 958 Pfizer. La scorta al netto delle dosi da riservare ai richiami obbligatori di vaccinazione previsti è però in negativo di 4972 unità in totale, con 3910 di Astrazeneca, mentre si dovranno rifornire 1.984 Moderna, 6.898 Pfizer.

    IL DATO REGIONALE

    In Calabria le somministrazioni sono invece 237.869 (+7.819) su 315.490 a disposizione, il 75,4% che vede la regione ultima a livello nazionale con 9 punti percentuali in meno sulla media nazionale.

    La divisione delle somministrazioni nei 88 punti in regione vede:

    • operatori sanitari e sociosanitari 75.824 (+372)
    • personale non sanitario 2.351 (+14)
    • ospiti strutture residenziali 17.226 (+188)
    • over 80 63.723 (+3.166)
    • forze armate 10.640 (+78)
    • personale scolastico 10.734 (+875)
    • altro 57.371 (+3.126)

    Più informazioni su