Quantcast

Effettuate 1.355 somministrazioni dall’Asp di Catanzaro, 6.639 in Calabria

In provincia le persone a cui sono state somministrate la prima dose e la seconda dose di richiamo sono 18.890

Più informazioni su

    Mentre vengono aperte le prenotazioni online per il vaccino anticovid anche per la categoria 60-69 anni, con vaccino AstraZeneca presso gli hub e i principali centri vaccinali, raggiungono quota 58.926 le somministrazioni totali di vaccino da parte dell’Asp di Catanzaro, 1.355 quelle effettuate oggi, con aumentato di 194 unità il numero delle persone a cui sono state somministrate la prima dose e la seconda dose di richiamo, che si attesta ora a 18.890 cittadini.

    Le distinzioni tra i 3 diversi tipi di vaccini in dotazione vedono:

    • oggi somministrate 472 prime dosi e 1 richiamo di Astrazeneca, 5 prime e 29 richiami di Moderna, 685 di Pfizer come prime e 163 come seconde;
    • in totale le prime dosi sono 8.329 di Astrazeneca (14 richiami), 3.987 Moderna (2.103 richiami), 27.720 di Pfizer (16.773 i richiami).

    Fino a oggi erano 15.518 le dosi di vaccini rimaste in giacenza: 12.280 di Astrazeneca, 370 Moderna, 2.868 Pfizer.

    La scorta, al netto delle dosi da riservare ai richiami obbligatori di vaccinazione previsti, è negativa di 5.628 unità in totale, con 3.965 di Astrazeneca esistenti, mentre si dovranno rifornire 1.514 Moderna, 8.079 Pfizer.

    IL DATO REGIONALE

    In Calabria le somministrazioni sono invece 400.844-394.205 (+6.639) su 528.530 a disposizione, il 75,8% che vede la regione ultima a livello nazionale con 11 punti percentuali in meno sulla media nazionale.

    La divisione delle somministrazioni nei 100 punti in regione vede:

    • operatori sanitari e sociosanitari 81.667 (+145)
    • personale non sanitario 2.670 (+7)
    • ospiti strutture residenziali 23.482 (+27)
    • over 80 110.764 (+1.163)
    • forze armate 11.431 (+11)
    • personale scolastico 24.128 (+139)
    • altro (over 70, pazienti fragili, etc) 146.702 (+5.147)

    Tra le categorie prese in considerazione nel monitoraggio nazionale, in Calabria gli utenti previsti sono (tra parentesi la percentuale che ha già ricevuto entrambe le dosi secondo il report settimanale):

    • 46.350 personale scolastico (1,10%)
    • 46.862 personale sanitario ( 82,76%)
    • 11.333 ospiti rsa ( 78,94%)
    • 185.708 popolazione tra i 70 e 79 anni (4,97%)
    • 153.062 popolazione over 80 anni (37,05%)

    Più informazioni su