Quantcast

Impegnati dall’Asp di Catanzaro più di 18.000 euro per gli impianti di sicurezza interni ed esterni all’ospedale lametino

Sistema di videosorveglianza ed allarmi da rinnovare per il "Giovanni Paolo II"

Più informazioni su

Autorizzata dalla terna commissariale che sta terminando il proprio mandato alla guida dell’Asp di Catanzaro la spesa di 17.692,58 euro, più Iva, per far seguito all’indirizzo dato il 5 agosto al fine di installare «telecamere nelle vicinanze di ogni accesso esterno e nelle adiacenze delle scale e ascensori di ogni piano collegate al Dvr unico, e la predisposizione per le porte esterne di sistemi di allarme anti intrusione per una maggiore sicurezza di tutta la struttura del presidio ospedaliero di Lamezia Terme».

A rispondere all’affidamento tramite Mepa sarà la ditta Calabriaimpianti, che a luglio si era aggiudicata la manutenzione biennale degli allarmi anti intrusione, telegestione e video sorveglianza.

Più informazioni su