Quantcast

Decreto approvato all’unanimità in consiglio dei ministri, ecco le nuove misure per la variante Omicron

Il decreto per le festività illustrato dal ministro della Salute, Roberto Speranza, in conferenza stampa al termine del Cdm con il coordinatore del Cts Franco Locatelli e il portavoce Cts Silvio Brusaferro

Più informazioni su

Decreto approvato all’unanimità in consiglio dei ministri per le nuove misure per la variante Omicron.

green pass

Il decreto per le festività illustrato dal ministro della Salute, Roberto Speranza, in conferenza stampa al termine del Cdm con il coordinatore del Cts Franco Locatelli e il portavoce Cts Silvio Brusaferro, prevede tra i vari punti:

  • passaggio da 9 a 6 mesi la validità del green pass dal 1 febbraio;
  • domani con il via libera dell’Aifa il richiamo passerà da 5 a 4 mesi della terza dose;
  • mascherina Fpp2 obbligatoria per accedere a trasporti, cinema, musei, teatri, musei, stadi (con divieto anche di consumare alimenti all’interno);
  • super green pass necessario anche per musei, mostre, parchi tematici, sale ricreative, ristoranti per consumo sia al banco che al tavolo;
  • divieti di eventi in piazza fino al 31 gennaio;
  • chiuse fino al 31 gennaio discoteche e sale da ballo

Vengono così ribaditi i dati delle vaccinazioni sia contro lo sviluppo di forme gravi di malattia, che contro le ultime varianti, con ricoveri diminuiti di circa 2 volte rispetto agli stessi dati dell’anno precedente quando la campagna vaccinale era solo all’inizio. Ad oggi, intanto, circa 16 milioni di italiani hanno ricevuto anche la terza dose di vaccinazione, con percentuali alte per le fasce più alte di età.

Più informazioni su