Quantcast

Rinforzi a tempo determinato autorizzati sotto Natale dall’Asp di Catanzaro

Prorogati al 31 marzo gli incarichi in scadenza al 31 dicembre, in arrivo ulteriori 15 infermieri per 3 mesi e 6 per sostituire personale fuori servizio

Più informazioni su

Rinforzi a tempo determinato autorizzati sotto Natale dall’Asp di Catanzaro, attingendo dalla graduatoria vigente per gli incarichi temporanei relativi al ruolo di infermiere.

Alla vigilia di Natale via libera così all’immissione di ulteriori 15 infermieri fino al 31 marzo, termine attuale dello stato di emergenza, per poter far fronte alla richiesta di aumento di posti letto per i malati Covid.

Prorogati alla fine di marzo anche i contratti originariamente in scadenza al 31 dicembre «nelle more della definizione delle procedure finalizzate all’assunzione a tempo indeterminato delle figure professionali sanitarie del Comparto e della Dirigenza» al fine di «non determinare interruzioni dell’attività assistenziale nelle diverse unità operative, anche in considerazione del fatto che tale personale ha maturato specifica esperienza in ciascuna area assistenziale ove è stato assegnato ed il suo permanere rappresenta condizione imprenscindibile per l’erogazione dei Lea ed evitare interruzioni di pubblico servizio, nel rispetto delle esigenze di sanità pubblica determinate peralato dalla pandemia da Covid-19».

Dalla stessa graduatoria, ma con tempi diversi di contratto, saranno immessi 6 infermieri che andranno a sostituire i colleghi titolari attualmente assenti nei reparti di Tin (2), Medicina Generale (2), Pneumologia (1) di Lamezia Terme e Medicina (1) di Soveria Mannelli.

Più informazioni su