Quantcast

Su 11.142 tamponi, 933 (8,37%) sono risultati positivi oggi in Calabria, con 172 guariti e 4 decessi.

Gli attualmente positivi salgono a 10.772 (+757), di cui 253 (-2) in reparto e 30 (+2) in rianimazione. Per altri 15 giorni confermata la zona gialla.

Più informazioni su

Su 11.142 tamponi, 933 (8,37%) sono risultati positivi oggi in Calabria, con 172 guariti e 4 decessi.

Gli attualmente positivi salgono a 10.772 (+757), di cui 253 (-2) in reparto e 30 (+2) in rianimazione.

Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: CASI ATTIVI 1393 (52 in reparto, 8 in terapia intensiva, 1333 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 12437 (12263 guariti, 174 deceduti).

– Cosenza: CASI ATTIVI 3675 (86 in reparto, 11 in terapia intensiva, 3578 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 29114 (28407 guariti, 707 deceduti).

– Crotone: CASI ATTIVI 559 (14 in reparto, 0 in terapia intensiva, 545 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 9316 (9192 guariti, 124 deceduti).

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 4041 (91 in reparto, 11 in terapia intensiva, 3939 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 33867 (33419 guariti, 448 deceduti).

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 1010 (10 in reparto, 0 in terapia intensiva, 1000 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 7666 (7553 guariti, 113 deceduti).

L’ Asp di Cosenza comunica: “Nel setting fuori regione si registrano 2 nuovi casi a domicilio”.

ZONA GIALLA CONFERMATA

“Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus” è rinnovata, a partire da lunedì la zona gialla per altri 15 giorni per Friuli-Venezia Giulia e la Calabria. E’ quanto stabilisce una ordinanza del ministero della Salute.

Nel provvedimento il ministero scrive che “la Calabria presenta una incidenza dei contagi pari a 207,5 casi ogni 100 mila abitanti, un tasso di occupazione di posti letto in area medica pari al 25,9% e un tasso di occupazione di posti letto in terapia intensiva pari al 16,6%”.

In Friuli-Venezia Giulia l’incidenza dei contagi è 419,9 casi ogni 100 mila abitanti. Il tasso “di occupazione di posti letto in area medica pari al 22,0 % e un tasso di occupazione di posti letto in terapia intensiva pari al 14,9”.

Più informazioni su