Quantcast

Manifestazione di interesse per la fornitura della struttura che ospiterà altri 10 posti di terapia intensiva fuori dal Giovanni Paolo II

È stato pubblicato sul sito della Presidenza del Consiglio l’Avviso di manifestazione d’interesse per l’espletamento di una procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara

Più informazioni su

È stato pubblicato sul sito della Presidenza del Consiglio l’Avviso di manifestazione d’interesse per l’espletamento di una procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara, per l’appalto della fornitura in opera di sistemi di strutture modulari, con annesse dotazioni impiantistiche e apparecchiature, utilizzabili ai fini dell’allestimento di ospedali mobili prefabbricati con posti in terapia intensiva utili per fronteggiare l’emergenza Covid.

Le attività 2021 e quelle ipotizzate per il 2022 per la sanità lametina nel piano delle performance Asp

L’Asp di Catanzaro aveva già raggiunto un accordo con la struttura ospedaliera militare per la creazione nei primi mesi del 2022 di una struttura modulare in carpenteria metallica che ospiterà 10 posti letto di terapia intensiva, che rimarrà a disposizione dell’azienda anche al cessare dello stato di emergenza.

In queste due città calabresi, dunque, presto saranno a disposizione della collettività due nuovi presidi sanitari straordinari operativi per poter affrontare un eventuale peggioramento della situazione epidemiologica. “Vogliamo essere pronti ad ogni evenienza – afferma il presidente della Regione, Roberto Occhiuto – proprio perché in Calabria la situazione della sanità è più complessa rispetto alle altre Regioni.
Questo Avviso della Presidenza del Consiglio, risultato importante della collaborazione con il generale Figliuolo, ci darà la possibilità di avere a disposizione nuove strutture emergenziali che in caso di necessità potrebbero subito assistere pazienti Covid. Una buona cosa soprattutto per una Regione con poche strutture sanitarie come la nostra”.

Più informazioni su