Quantcast

Verde eccessivamente rigoglioso nei pressi delle scuole secondo Rosario Piccioni

Il consigliere di Lamezia Bene Comune chiede quali siano stati gli impegni dell'amministrazione comunale

Più informazioni su

Con la prima campanella del nuovo anno scolastico Rosario Piccioni (Lamezia Bene Comune) segue il trend social delle lamentele in merito all’erba cresciuta anche nei pressi o dentro le aree all’aperto degli istituti scolastici

«La situazione del verde pubblico in città ormai da mesi è in uno stato di “emergenza”. E’ mai possibile che il Comune non abbia fatto nulla in questi mesi estivi e si sia arrivati all’inizio dell’anno scolastico con una situazione di totale degrado?», si chiede il consigliere comunale, «è da un anno che, anche attraverso iniziative pubbliche, stiamo sollecitando la commissione straordinaria ad intervenire in maniera incisiva sulla questione del verde cittadino perché sono evidenti a tutti i cittadini le oggettive carenze del servizio effettuato dalla ditta aggiudicataria».

Secondo Piccioni «dal centro alle zone periferiche, i pochi posti dove il verde è ben curato sono gli spazi gestiti da privati: per il resto solo degrado e incuria. E’ dovere di un’amministrazione pubblica controllare i soggetti a cui si affida un servizio e la qualità del servizio erogato. Oggi chiediamo alla commissione straordinaria di intervenire immediatamente a cominciare dalle scuole cittadine per riportare subito una situazione di normalità e vivibilità. La gestione del verde pubblico in questa città va urgentemente ripensata secondo criteri di professionalità e trasparenza e soprattutto confrontandosi con i tanti valenti professionisti del settore e le numerose associazioni cittadine».

Nel Dup, che è un atto amministrativo, si cita espressamente l’intenzione di delegare sempre più ai privati la manutenzione del verde, come sarebbe anche quello interno agli spazi recintati scolastici, e l’attuale affidamento contestato è in scadenza con il nuovo bando che così dovrà essere scritto dall’amministrazione comunale eletta nel 2019 che rientrerà in carica dopo il 5 ottobre.

Più informazioni su