Quantcast

Domani inaugurazione della VI edizione il “Festival della Scienza” organizzato dal Liceo Scientifico Galileo Galilei

Quest’anno si darà ampio spazio anche all’attività sportiva, e nella mattinata di lunedì si inaugurerà il campo di Padel,

Più informazioni su

E’ giunto ormai alla sua VI edizione il “Festival della Scienza” organizzato dal Liceo Scientifico Galileo Galilei per il territorio. Una cinque giorni in cui la scuola aprirà le sue porte a convegni, incontri culturali e scientifici, esperienze di laboratorio e attività di sperimentazione.

Protagonisti indiscussi del Festival gli stessi studenti del Liceo, che presenteranno alla città la variegata offerta didattica e formativa dell’Istituto. Le attività pomeridiane del Festival, in particolare, saranno dedicate ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado, che tramite prenotazione potranno prendere parte ai diversi laboratori programmati.

La cerimonia d’apertura si svolgerà domani in modalità mista, dalle 9, alla presenza di Autorità Civili e Militari.

La Dirigente, Goffredo, dichiara: «quest’anno l’evento è dedicato al Sommo Poeta Dante Alighieri, di cui ricorre il centenario della nascita. Della sua opera, ricca di spunti scientifici si riconosce l’alto valore formativo per il complesso intreccio di scienza, tecnologia e comunicazione. Anche in ragione di questa importante celebrazione, la storica vocazione formativa e didattica del Festival si rafforza con il maggior investimento di sempre nel settore educativo e formativo».

All’interno del Festival, visto il successo delle scorse edizioni, è stato riproposto il Concorso fotografico, rivolto agli alunni delle scuole Medie, i cui vincitori riceveranno, come premio, libri, macchine fotografiche e dizionari. Tale scelta ricade proprio nella volontà di avvicinare i giovani alla lettura.

«Ed è con una punta di orgoglio che la sottoscritta, dinanzi agli sforzi profusi per la buona riuscita di un evento, diventato ormai un prestigioso e tradizionale appuntamento del suo Istituto, sente di lodare l’entusiasmo dei docenti e degli studenti, in particolare dei rappresentanti di questi ultimi, che, non senza difficoltà, vista la particolare situazione emergenziale, sono riusciti, comunque, a realizzare importanti attività, che saranno presentate in modalità mista e sempre nel rispetto della normativa anticovid» assicura la dirigente.

Quest’anno si darà ampio spazio anche all’attività sportiva, e nella mattinata di lunedì si inaugurerà il campo di Padel, disciplina sportiva che per la prima volta in Calabria verrà praticata a scuola. La cerimonia si svolgerà alla presenza della Vice Presidente della Regione, Giusy Princi, assessore con delega all’Istruzione, del Giudice Giovanni Garofalo, del Tenente Colonnello Molinaro, del Presidente Regionale della Federazione Italiana Tennis (FIT), Giuseppe Lappano, del Consigliere Regionale FIT Mauro Lento, e del Consigliere Nazionale del Comitato Centrale Ufficiali di Gara (CCUG) Antonio Caroleo.

Più informazioni su