Quantcast

Omicron incalza, rientro a scuola posticipato al 10 gennaio in tutta la Calabria

Rafforzamento della campagna vaccinale con “open vax day” per la fascia di età 5-11 anni e più generalmente alla popolazione studentesca under 18

Più informazioni su

    “Sospensione delle attività didattiche nelle giornate del 7 e dell’8 gennaio 2022, nelle scuole pubbliche, private e paritarie di ogni ordine e grado, a modifica del calendario scolastico regionale 2021-2022 approvato con D.D.G. n. 144 del 30 luglio 202, procrastinandone la regolare ripresa al 10 gennaio 2022”; a cura delle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere Provinciali, sotto il coordinamento regionale, sono realizzate iniziative di promozione, offerta e rafforzamento della campagna vaccinale anti SARS-CoV-2 in ogni contesto sociale con particolare riferimento ad “open vax day” per la fascia di età 5-11 anni e più generalmente alla popolazione studentesca under 18″.

    È quanto prevede l’ordinanza n. 3 del 3 gennaio 2022 firmata dal presidente della Regione Roberto Occhiuto. Così come era trapelato nel pomeriggio, il presidente ha deciso di posticipare il ritorno tra i banchi al prossimo lunedì considerato- si legge tra l’altro – “la diffusione rapida e generalizzata del numero di nuovi casi di infezione nel territorio regionale ha fatto registrare la forte impennata della curva epidemiologica che ha raggiunto valori di incidenza prossimi a 500 per 100.000 abitanti nell’ultima settimana di monitoraggio, determinando anche una maggiore pressione sui servizi ospedalieri e su quelli territoriali”.

    Più informazioni su