Quantcast

Incontro di lettura per gli studenti all’IC “Borrello-Fiorentino” con l’Associazione “Terra di mezzo”

L’iniziativa rientra nella rassegna del “Maggio dei libri”, che apre oggi ufficialmente i battenti nell’Istituto Comprensivo

Più informazioni su

 

Nella Biblioteca Scolastica/Bibliopoint del Borrello-Fiorentino incontro che ha visto coinvolte le classi quinte Primaria e seconde della Secondaria di primo grado, in un’attività di lettura dal titolo: “parole da leggere, recitare e cantare”, dedicata alla produzione in versi e alla poesia delle parole, realizzata dall’Associazione “Terra di mezzo” di Vallefiorita.

Ospiti dell’Istituzione Scolastica presieduta dal Dirigente Scolastico, Giuseppe Guida, sono stati Patrizia Furciniti e Gianni Paone, fondatori dell’Associazione, fortemente impegnata in iniziative in campo culturale e sociale che le hanno valso numerosi riconoscimenti; mentre, sul fronte librario, è risultata vincitrice di bandi regionali e nazionali per progetti di promozione della lettura.

I due esperti hanno guidato le classi a interrogarsi e riflettere in modo informale e interattivo, nonostante la diffidenza verso un “genere” , quello della poesia, poco amato da parte di generazioni di studenti, forse perché non abbastanza conosciuto o non sufficientemente valorizzato dagli stessi metodi di insegnamento tradizionali. Si è discusso sulla natura della poesia e sulle qualità poetiche di testi “in forma” letta, recitata e cantata, mescolando e confrontando vari esempi di tale produzione in rapporto alla musicalità, al ritmo, al contenuto (dalle canzoni giovanili, allo stile rap, ad altri autori e generi, con esempi anche più “impegnati”). L’attività delle classi quinte è proseguita con un laboratorio di scrittura di poesie da parte dei ragazzi. Altri incontri con l’associazione “Terra di mezzo”, dedicati questa volta alle “letture robotiche”, sono previsti nelle prossime settimane.

L’iniziativa rientra nella rassegna del “Maggio dei libri”, che apre oggi ufficialmente i battenti nell’Istituto Comprensivo, grazie anche alla collaborazione fra la Biblioteca/Bibliopoint e il Sistema Bibliotecario Lametino, con la collaborazione anche di altri volontari, associazioni e autori.

Alcuni eventi in programma riguardano: la presentazione del libro di Emanuele Paone (studente di III Secondaria dell’Istituto) “Il soddisfacimento monetario” presentato da Maria Chiara Caruso; il seminario sulla letteratura ucraina e russa realizzato da Antonio Pagliuso; l’incontro con Annamaria Frustaci, autrice del libro “La ragazza che sognava di sconfiggere la mafia”; mentre proseguiranno le letture animate per i più piccoli nelle classi della Primaria condotte e realizzate dall’animatrice e lettrice volontaria Raffaella Galizia.

Più informazioni su