Quantcast

L’Istituto “Ardito Don Bosco” con la sua orchestra giovanile risultata vincente in due concorsi

Per due anni l'orchestra giovanile è rimasta in silenzio, non si è potuta esibire, non ha potuto provare nell’abituale formula d’insieme

Più informazioni su

L’Istituto “Ardito Don Bosco” riabbraccia la sua orchestra giovanile risultata vincente in ben due concorsi.

Il 24 maggio si è esibita presso l’Auditorium dell’Istituto Tecnico Nautico di Pizzo nella 2^ edizione del concorso musicale nazionale “Antonino Anile”, con il patrocinio del conservatorio di musica “Torrefranca” di Vibo Valentia. Dopo due anni di attesa i professori di strumento musicale hanno guidato i loro giovani allievi nell’esibizione che li ha visti vincitori con il 1° Premio categoria Orchestre punti 95/100 e 1° Premio categoria solisti pianoforte all’allievo Giovanni Pandolfo.

Per due anni l’orchestra giovanile è rimasta in silenzio, non si è potuta esibire, non ha potuto provare nell’abituale formula d’insieme; la scuola ha assistito al dispiacere silente dei maestri di strumento musicale che hanno dovuto inventarsi una didattica nuova, insolita per una disciplina così particolare che prevede una pratica formativa ravvicinata tra i protagonisti del dialogo musicale.

I maestri pur a distanza, per due anni, hanno continuato a veicolare, con la loro bravura e dedizione, la conoscenza e l’amore per le note e per la musica. Quest’anno la didattica in presenza, se pur con restrizioni e distanziamenti, ha consentito di raccogliere frutti abbondanti. Molti piccoli strumentisti hanno vinto non solo il primo premio, ma anche la battaglia contro questo tempo infelice che li ha rilegati in casa per più di due anni. Il 24 a Pizzo e poi il 27 a Palermo presso la Real Cantina Borbonica di Partinico si sono aggiudicati anche la prestigiosa V Edizione del Concorso Musicale Internazionale“ Valle dello Jato”, con il patrocinio del Conservatorio di Musica di Trapani. La vittoria è giunta con il 1° premio con punti 98/100 categoria Orchestre, 1° premio con punti 100/100 categoria solisti pianoforte all’allievo Giovanni Pandolfo.

Festa per i 54 allievi frequentanti le 4 classi di strumento musicale dell’Istituto “Ardito-DonBosco”, i 4 professionisti di Strumento Musicale: Direttore e Docente di pianoforte Alfredo Morello, docente di violino Maria Mattea Pagani, docente di tromba Raffaele Procopio, docente di clarinetto Vincenzo Virgillo.

Plauso per professori e allievi da parte della dirigente Margherita Primavera che ha fortemente sostenuto la pratica strumentale nell’Istituto “Ardito Don Bosco” ed ha favorito, in un periodo così delicato, la partecipazione dell’Orchestra giovanile ai Concorsi fuori sede.

L’orchestra giovanile è risultata vincente ad entrambi i concorsi con l’esecuzione di “Vincent Ragtime” brano originale di Alfredo Morello, “Mery Tango” brano originale di Alfredo Morello, “Omaggio a Morricone” rielaborazione di Alfredo Morello di celebri colonne sonore di Ennio Morricone.

Più informazioni su