Quantcast

Su 27 roghi attivi in Calabria 4 quelli che coinvolgono il lametino con vigili del fuoco senza riposo foto

Il Centro Operativo Nazionale ha disposto l'invio di un modulo AIB (9 unità vigili fuoco con relativi automezzi) dalle Marche e un modulo AIB dall’Abruzzo

Più informazioni su

Favoriti dalle alte temperature sono numerosi i fronti di fiamma degli incendi boschivi che da giorni interessano gran parte del territorio calabrese.

Nella sola giornata di ieri oltre 170 interventi che non hanno dato tregua alle squadre dei vigili del fuoco. Tra le province di Catanzaro, Cosenza e Reggio Calabria sono stati impegnati nelle operazioni di spegnimento 10 Canadair e 2 elicotteri Drago VF120 del Reparto Volo di Lamezia Terme e Drago VF55 proveniente da Viggiano. Quest’ultimo mentre operava da diverse ore nel comune di Verbicaro, causa avaria ha effettuato un atterraggio di emergenza all’eliporto di Scalea fortunatamente senza problemi per il personale di bordo.

Nella notte il lavoro dei vigili del fuoco è proseguito ininterrottamente. Le maggiori criticità in provincia si sono registrate nella zona di Lamezia Terme e Gizzeria Lido. Il comando di Catanzaro ha provveduto nella serata a trattenere in servizio parte del personale smontante per incrementare il dispositivo di soccorso e fronteggiare le numerose richieste di soccorso. Alle 6 erano ancora 4 gli incendi attivi.

Su richiesta della Direzione Regionale VVF Calabria, il Centro Operativo Nazionale ha disposto l’invio di un modulo AIB (9 unità vigili fuoco con relativi automezzi) dalle Marche e un modulo AIB dall’Abruzzo con arrivo previsto in mattinata a supporto ed incremento dell’attuale dispositivo di soccorso. Attualmente sono 27 i roghi attivi nel territorio Calabrese dove sono impegnate le squadre dei vigili del fuoco.

Più informazioni su