Quantcast

Il ristorante di Luigi Lepore a Lamezia Terme conquista una stella Michelin nell’edizione 2022

Tra le nuove segnalazioni due in Calabria, con oltre al ristorante lametino anche l'Hyle, dello chef Antonio Biafora a San Giovanni in Fiore.

Più informazioni su

Il ristorante di Luigi Lepore a Lamezia Terme conquista una stella Michelin nell’edizione 2022, inserendosi così nell’elenco dei 29 ristoranti calabresi segnalati dalla prestigiosa guida.

Nella segnalazione si legge che “se all’esterno passa quasi inosservato, aperta la porta si schiude un mondo di eleganza moderna e dallo stile vagamente scandinavo: una piccola bomboniera gastronomica in un palazzo del XIX a Nicastro, nel centro storico di Lamezia. Il giovane chef con ottime esperienze maturate fra Italia e Francia, delizia i palati con proposte contemporanee che valorizzano i prodotti della Calabria. Due menu degustazione – Origini e A Mano Libera (da cinque a sette portate) – per capire di che pregiata stoffa sia fatta la cucina di Luigi Lepore. L’accoglienza è assicurata dalla graziosa e gentile sorella che coordina la sala e illustra le creazioni del fratello”.

Tra le 36 novità stellate che hanno delineato una nuova costellazione in 14 regioni della penisola, figurano 2 new entry due stelle e 34 novità 1 stella per un totale di 378 ristoranti stellati.

Tra le nuove segnalazioni due in Calabria, con oltre al ristorante lametino di via Ubaldo de’ Medici anche l’Hyle, dello chef Antonio Biafora a San Giovanni in Fiore.

Più informazioni su